in

Rotavirus Nei Bambini: Cause, Sintomi E Prevenzione

L’infezione da rotavirus nei bambini può portare a sintomi gravi che deteriorano la salute generale del bambino. Un bambino può anche soffrire di complicazioni come una completa perdita di appetito, scarsa crescita e disidratazione. Ma come può un bambino prendere il rotavirus?

C’è un modo per prevenire l’infezione? MomJunction ti dice tutto sul rotavirus nei bambini, su come li colpisce e su come i genitori possono adottare misure per proteggere il loro bambino da questo virus mortale.

Cos’è Il Rotavirus?

Il rotavirus è un virus che infetta il rivestimento interno dell’intestino tenue. Esistono diverse specie di rotavirus. Quello più comune che colpisce gli esseri umani è la specie A rotavirus o rotavirus A (1) . Questo virus attacca principalmente le cellule allineate lungo la parete interna dell’intestino. Interferisce con le funzioni delle cellule intestinali, danneggiandole e rendendo impossibile per l’intestino tenue assorbire i nutrienti dal cibo (2) . Il rotavirus si trova quasi in tutti i continenti del mondo.

Quanto È Comune L’infezione Da Rotavirus Nei Bambini?

Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, il rotavirus è la principale causa di malattie diarroiche tra i bambini (3) . Il virus è la causa più comune di gastroenterite acuta tra neonati e bambini piccoli (4) . I più colpiti sono i bambini di età inferiore agli 11 mesi (5) . Il più alto tasso di mortalità dovuto al virus è nei paesi africani, asiatici e latinoamericani.

Secondo le statistiche rivelate nel 2013, circa 215.000 bambini di età inferiore ai cinque anni in tutto il mondo soccombono ogni anno a un’infezione da rotavirus, la maggior parte dei quali nei paesi in via di sviluppo.

Il rotavirus è stato anche responsabile di 250.000 visite al pronto soccorso tra i bambini di età inferiore ai cinque anni negli Stati Uniti  (6) . Il tasso di mortalità dovuto al rotavirus negli Stati Uniti era compreso tra 20-60 all’anno, ma dall’introduzione del vaccino i numeri sono diminuiti.

Come Fa Un Bambino A Prendere Il Rotavirus?

Il rotavirus è altamente contagioso e si trasmette principalmente per via fecale-orale. Il virus può diffondersi nei due modi seguenti (7) (8) :

  1. Un bambino può contrarre il virus consumando cibo e acqua contaminati che possono contenere particelle fecali di una persona infetta da rotavirus. Cibo e acqua diventano una causa quando non vengono sterilizzati prima del consumo. I bambini di età superiore ai sei mesi possono mangiare cibi solidi rendendoli così vulnerabili al rotavirus. Il rotavirus può sopravvivere in acqua per diverse settimane.
  2. Il rotavirus può diffondersi quando il bambino entra in contatto con superfici contaminate come giocattoli, maniglie delle porte e altre superfici dure. Se qualcuno in famiglia ha il rotavirus e non si lava le mani dopo aver usato il bagno, può trasmettere il virus al bambino toccando le cose del bambino. Il virus viene trasferito quando il bambino tocca l’oggetto contaminato e gli mette la mano in bocca.

Il rotavirus può diffondersi meno occasionalmente attraverso starnuti e tosse (9) . I neonati ei bambini piccoli possono ripetutamente autoinfettarsi se non si lavano le mani dopo aver usato il bagno. Il rotavirus viene eliminato nelle feci anche quando l’infezione ei sintomi terminano. Alcune situazioni rendono il bambino più incline al virus.

Fattori Di Rischio Dell’infezione Da Rotavirus

Le seguenti situazioni aumentano il rischio che un bambino contragga il rotavirus:

  1. Età inferiore a tre anni: quelli di età inferiore ai cinque anni sono i più colpiti dal rotavirus, ma la malattia è più grave tra quelli di età inferiore ai tre anni. I bambini di età inferiore a 11 mesi mostrano i sintomi più gravi.
  2. Dalla stagione invernale alla stagione primaverile: il rotavirus si diffonde principalmente durante gli inverni e può diffondersi durante la stagione primaverile, di solito da dicembre a giugno.
  3. Ambienti sovraffollati: neonati e bambini piccoli che trascorrono molto tempo in asili nido e gruppi di gioco sono più suscettibili al rotavirus. Il rotavirus può diffondersi rapidamente all’interno di un gruppo.

Un bambino può contrarre il rotavirus da più fonti e in molti luoghi. Se il tuo bambino dovesse contrarlo, dovresti essere in grado di identificare l’infezione attraverso i sintomi.

Quali Sono I Sintomi Dell’infezione Da Rotavirus Nei Bambini?

Sono necessari da due a tre giorni prima che emergano i seguenti sintomi del rotavirus (10) :

  1. La diarrea acquosa è il sintomo caratteristico di un’infezione da rotavirus e dura da tre a otto giorni. Le feci acquose hanno un forte odore sgradevole ed sono spesso verdi o marroni.
  2. Vomito e nausea si verificano con diarrea per tre-otto giorni. Il vomito sarà acquoso e frequente. Il bambino avrà una nausea costante.
  3. La perdita di appetito è un sintomo molto comune.
  4. Forte dolore addominale
  5. Febbre , che può scomparire dopo un paio di giorni anche se persistono diarrea e vomito.
  6. Stanchezza e letargia con sonnolenza costante.

Vomito e diarrea sono insieme la più grande minaccia per un bambino con infezione da rotavirus. Queste condizioni da sole sono responsabili delle complicazioni dovute all’infezione.

Quali Sono Le Complicazioni Dell’infezione Da Rotavirus Nei Bambini?

La disidratazione è una singola complicanza significativa dell’infezione da rotavirus. Il bambino perde molta acqua a causa del vomito e della diarrea acquosa. La disidratazione può colpire quasi tutti gli organi del corpo e in casi estremi può persino causare la morte. È fondamentale individuare i sintomi della disidratazione per affrontarla presto:

  • Secchezza delle fauci e gola
  • Minzione ridotta; anche se potresti cambiare molti pannolini a causa della diarrea, non ci sarà molta minzione
  • Occhi infossati
  • Il punto molle in cima alla testa (fontanella) si sente infossato
  • Poche o nessuna lacrima durante il pianto
  • Pelle pallida
  • Letargia estrema e sonnolenza costante
  • I bambini più grandi che possono stare in piedi e camminare avranno le vertigini quando si alzano in piedi

La disidratazione è un’emergenza medica, quindi porta subito il tuo bambino dal medico.

Come Viene Diagnosticato Il Rotavirus Nei Bambini?

Un test delle feci è il metodo principale per diagnosticare il rotavirus. Il medico raccoglierà un campione di feci e lo invierà per analisi di laboratorio per verificare la presenza del virus. Un esame del sangue aiuta anche a determinare l’infezione controllando gli anticorpi contro il virus nel sangue.

Come Viene Trattato Il Rotavirus?

Non esiste un medicinale per trattare l’infezione da rotavirus (11) . Tuttavia, è possibile gestire i sintomi per aiutare il bambino a sentirsi meglio.

Come Gestire L’infezione Da Rotavirus Nei Bambini?

La gestione del rotavirus prevede i seguenti metodi medici e di assistenza domiciliare:

  1. Fornire liquidi adeguati: se il bambino ha meno di sei mesi, allattarlo più spesso. Un neonato allattato esclusivamente al seno riceve tutti i liquidi dal latte materno. I bambini di età superiore ai sei mesi possono avere l’acqua.

Dare ai neonati e ai bambini piccoli cibi come brodo vegetale e di carne, che forniscono nutrimento. Tuttavia, se il bambino non ha problemi a mangiare cibi solidi, non limitarlo. L’assunzione di cibo solido può anche aiutare a controllare in una certa misura la diarrea acquosa.

Non somministrare mai bibite gassate, succhi di frutta o bevande sportive a neonati e bambini piccoli poiché contengono molto zucchero e altri composti che possono peggiorare la diarrea.

  1. Reidratazione tramite ORS: una soluzione di reidratazione orale o ORS contiene il giusto mix di elettroliti (zucchero e sali) per sostituire quelli persi a causa della diarrea. L’ORS è sicuro e può essere somministrato ai bambini di età inferiore a sei mesi quando il latte materno da solo non è sufficiente per affrontare la disidratazione.

Moltiplica il peso del bambino in chilogrammi per 75 per ottenere la quantità di ORS (in millilitri) che devi dare una volta ogni quattro ore, a piccoli sorsi, usando un cucchiaio o una tazza (12) . Se il pediatra del tuo bambino suggerisce una diversa quantità di ORS, segui le istruzioni del medico.

  1. Molto riposo: il tuo bambino potrebbe sentirsi meglio dopo aver assunto ORS e liquidi. Ma il bambino deve continuare con il riposo a letto fino a quando non sono completamente liberi dall’infezione.
  2. Liquidi per via endovenosa e alimentazione nasogastrica: casi estremi di disidratazione possono richiedere il ricovero in ospedale e la somministrazione endovenosa di elettroliti. Il bambino può anche aver bisogno di alimentazione nasogastrica (alimentazione attraverso un sondino nasale) se perde conoscenza e non è in grado di mangiare / bere dalla bocca.

I sintomi dell’infezione da rotavirus causano dolore e disagio estremi al bambino, il che fa chiedere ai genitori quanto dura la malattia.

Quanto Dura L’infezione Da Rotavirus Nei Bambini?

L’infezione da rotavirus di solito non dura più di otto giorni (13) . La maggior parte dei casi in genere si risolve in pochi giorni. Poiché l’infezione causa diversi sintomi complessi, il decorso della malattia potrebbe estendersi. La disidratazione, che è una delle maggiori complicazioni, può portare a più problemi del virus stesso. È per questi motivi che la prevenzione del rotavirus nei bambini è di fondamentale importanza.

Come Prevenire L’infezione Da Rotavirus Nei Bambini?

I seguenti passaggi e metodi aiutano a proteggere un bambino dal rotavirus:

  1. La vaccinazione per il rotavirus è ampiamente disponibile. Nella maggior parte dei paesi, fa parte dell’elenco dei vaccini obbligatori per neonati e bambini piccoli. È molto probabile che il tuo medico ti guidi durante una visita di routine.
  1. Dai sempre al tuo bambino acqua pulita e cibo cotto. Se non hai accesso all’acqua prontamente purificata, dovresti usare un depuratore o far bollire l’acqua per sicurezza. Filtrare eventuali detriti utilizzando una carta da filtro e trasferire l’acqua in un recipiente pulito posto su un fornello. Porta l’acqua a ebollizione e lasciala bollire per un minuto. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare naturalmente l’acqua (14) .
  2. Cucina il cibo prima di darlo al tuo bambino. Bollire verdure e carne in una pentola a pressione è il modo migliore per uccidere qualsiasi virus, compreso il rotavirus.
  3. Una buona igiene costituisce molteplici buone abitudini, la più importante è il lavaggio regolare delle mani con il sapone dopo aver usato il bagno. Lavati le mani prima di tenere o nutrire il bambino.

Se un membro della famiglia ha un’infezione da rotavirus, chiedigli di stare lontano dal bambino. Se il bambino ha un’infezione da rotavirus, usa i guanti mentre cambi i pannolini e lavati accuratamente le mani. Aiuta a prevenire la diffusione del virus e la reinfezione.

Le strutture igienico-sanitarie sono essenziali per prevenire la contaminazione di cibo e acqua con le feci. La maggior parte dei paesi e delle comunità ha misure per prevenire la contaminazione dell’acqua potabile. Se vivi in ​​un luogo in cui i servizi igienico-sanitari e le acque reflue non sono sotto controllo, dovrai prestare la massima attenzione e seguire l’igiene e la cura personale per prevenire l’infezione.

La vaccinazione è ancora il metodo di prevenzione più importante poiché fornisce l’immunità della mandria. Quando l’intera popolazione di una comunità viene vaccinata, il virus viene quasi eliminato poiché l’agente patogeno non riesce a trovare un ospite adatto.

Continua a leggere se hai altre domande sul rotavirus nei bambini.

Quale Vaccino Dovrebbe Avere Il Tuo Bambino Contro Il Rotavirus?

RotaTeq (RV5) e Rotarix (RV1) (Rotavac e Rtasure in India) sono i due vaccini forniti dal medico / governo locale. I bambini ricevono tre dosi di RotaTeq all’età di due, quattro e sei mesi. Se il medico sceglie Rotarix, il bambino riceve due dosi all’età di due e quattro mesi (15) . Il vaccino contro il rotavirus è un vaccino orale e può essere somministrato insieme a qualsiasi altro vaccino che devono ricevere.

Ci Sono Effetti Collaterali Del Vaccino Contro Il Rotavirus?

Il rotavirus può avere alcuni effetti collaterali lievi o nessun effetto collaterale in alcuni bambini. Un bambino può mostrare segni temporanei come irritabilità, lieve diarrea e vomito. L’intussuscezione (collasso dell’intestino tenue) era una volta un effetto collaterale comune della versione precedente del vaccino contro il rotavirus, sebbene i moderni vaccini contro il rotavirus raramente causino la condizione (16) .

Il rischio di intussuscezione può essere uno tra 20.000-100.000 neonati vaccinati. Verificare la presenza di complicazioni entro una settimana dal dosaggio e riferire al medico. In ogni caso, il vaccino è sicuro e lo strumento migliore per evitare che il bambino venga infettato.

Chi Non Dovrebbe Avere Il Vaccino Contro Il Rotavirus?

Ai neonati con le seguenti condizioni potrebbe non essere somministrato il vaccino contro il rotavirus:

  • Ai neonati che manifestano una grave reazione allergica alla prima dose del vaccino non vengono somministrate le dosi successive.
  • Bambini con immunodeficienza o qualsiasi altra condizione che colpisce il sistema immunitario, come l’HIV / AIDS e il cancro.
  • I neonati sottoposti a cure contro il cancro e quelli che vengono trattati con medicinali contenenti steroidi.
  • Neonati che hanno già intussuscezione o hanno una storia di sofferenza da essa.

I bambini che sono malati, hanno diarrea o vomito per altri motivi dovrebbero riprendersi prima di ricevere il vaccino contro il rotavirus.

I Bambini Possono Contrarre L’infezione Da Rotavirus Anche Dopo L’immunizzazione?

Probabilmente, ma il rischio è basso. I vaccini sono fatti per prevenire la maggior parte dei casi di malattia e non tutti. C’è sempre qualche rischio di contrarre la malattia anche dopo la vaccinazione. Ma i bambini che ricevono il vaccino hanno una probabilità immensamente inferiore di sviluppare una grave diarrea e vomito che porta alla disidratazione.

I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie affermano che il vaccino protegge completamente 7-8 bambini su 10. Anche se i bambini contraggono l’infezione, il 90% di loro non sviluppa febbre grave, diarrea e vomito. Poiché i benefici del vaccino contro il rotavirus superano i rischi, è essenziale vaccinare il bambino contro il virus.

Un Bambino Può Contrarre L’infezione Da Rotavirus Più Di Una Volta?

Sì. Un bambino può essere infettato dal rotavirus più di una volta e il rischio può essere maggiore se non viene vaccinato. L’infezione naturale attraverso il virus consente al corpo di produrre i suoi anticorpi, ma anche quelli non sempre forniscono una protezione al 100%. Quindi è meglio prendere misure preventive e vaccinare il bambino per ridurre al minimo il rischio di infezione e reinfezione.

L’infezione da rotavirus è tra le malattie infantili più mortali. Per fortuna, la disponibilità di un vaccino lo rende meno di una malattia epidemica. Poche gocce di vaccino contro il rotavirus sono tutto ciò che serve per proteggere il tuo bambino e il tuo bambino dal rotavirus per tutta la vita.

Torna in cima

Quale vaccino contro il rotavirus aveva tuo figlio? Condividi la tua esperienza con noi nella sezione commenti qui sotto.

Macrocefalia Nei Bambini: Cause, Diagnosi E Trattamento

11 Motivi Per Cui Il Tuo Bambino Sporge La Lingua