in

Tic nervosi nei bambini

 

I tic nervosi sono considerati movimenti involontari che possono essere improvvisi, brevi e ripetitivi in ​​qualsiasi area muscolare. Questo  disturbo si  verifica nei  bambini  tra i 6 ei 10 anni di età. 

I tic nervosi compaiono in qualsiasi muscolo, specialmente nelle palpebre, nella mascella, nelle sopracciglia. Inoltre, può essere evidenziato nei movimenti della  testa  , nei  movimenti delle spalle e nel clic della lingua. 

 Quattro tipi di tic nervosi: 

  • Motori semplici
    Scrollare le spalle, movimenti della testa e ammiccamenti degli
     occhi  sono i tic più comuni.
  • Motori complessi
    Sono coinvolti diversi gruppi muscolari per eseguire un’azione specifica, come saltare e calpestare.
  • Vocali semplici
    Questo tipo di tic influisce sulla fonazione (il processo in cui viene prodotta la voce umana), come, ad esempio: grugniti e schiarirsi la gola sono segni di un tic nervoso.
  • Vocali complesse
    In questo tipo di tic possiamo distinguere ecolalia (ripetere una parola che si sente), alilalia (ripetere parole proprie) e cropolalia che è correlata alla sindrome di Tourette, in cui il bambino ripete parole oscene e insulti.
     

Le cause dei tic nervosi sono dovute a fattori psicologici, ambientali e genetici.  

  • Fattori psicologici e ambientali
    Lo
     stress  e l’  ansia  sono sintomi prodotti da questi tic. La morte di un parente e l’arrivo di un fratello sono le cause di questo disturbo.
  • Fattori genetici 
    La ricerca scientifica indica la presenza di tic nei gemelli.
    I geni possono contribuire alla comparsa di questi movimenti involontari.
     

6 consigli prima di somministrare qualsiasi farmaco

Ho provato a svezzare mia figlia con l’aceto, e TBH ha funzionato come un incantesimoI Tried Weaning My Daughter With Vinegar, & TBH It Worked Like A Charm