in

Perché I Bambini Mordono E Come Fermarli?

Sei impegnato a preparare la colazione un lunedì mattina e il tuo bambino di cinque anni viene a piangere perché tuo figlio di due anni le ha appena morso il braccio. Non è la prima volta che il tuo bambino morde qualcuno e ora ne hai abbastanza.

Ma perché un bambino dovrebbe mordere? C’è qualcosa che non va nel bambino? Come fai a far capire al bambino che mordere è sbagliato?

In questo articolo di MomJunction, ti diamo le risposte a queste domande e ti diciamo di più sul morso dei bambini piccoli.

Cominciamo con la domanda che ti tormenta.

Perché I Bambini Mordono?

Potrebbe non esserci alcuna spiegazione sul motivo per cui un bambino morde, ma c’è sempre un fattore scatenante dietro il comportamento. Ecco alcuni motivi per cui il tuo bambino potrebbe ricorrere al morso ( 1 ) ( 2 ):

  1. Sfogare frustrazione e rabbia: è la principale causa di morsi tra i bambini piccoli. I bambini piccoli non hanno il vocabolario per esprimere le loro emozioni, il che può essere frustrante per loro. Pertanto, possono fare affidamento sul mordere per esprimere quella frustrazione.

Gli scenari che possono innescare il morso includono l’incapacità di riavere un giocattolo da un fratello. Mordere il fratello è il modo in cui il bambino dice “Sono arrabbiato! Restituisci il mio giocattolo. ” Un bambino può anche mordere quando è esigente, stanco o semplicemente affamato.

  1. Verifica causa ed effetto: un bambino piccolo può mordere qualcuno per testare la risposta all’azione. Un bambino in asilo nido può mordere il suo amico per verificare la reazione di un custode.
  2. Attira l’attenzione: sì! I bambini piccoli possono mordere se non ricevono l’attenzione che cercano dal genitore o dal custode.
  3. Dentizione: può essere considerato un motivo valido per mordere un bambino. La dentizione può irritare le gengive e mordere aiuta ad alleviare l’irritazione e fa sentire meglio il bambino.
  4. Copiare i coetanei: un bambino piccolo può vedere un altro bambino nel gruppo di gioco mordere e copiare l’azione per curiosità.
  5. Esplorazione: i più piccoli possono usare la bocca per esplorare il mondo che li circonda. Nella loro ricerca di sapere qualcosa o qualcuno, potrebbero finire per mordere. Ad esempio, un bambino piccolo curioso della coda del gatto di famiglia potrebbe metterlo in bocca e morderlo.
  6. Essere sopraffatti e auto-assertivi: a volte i bambini piccoli possono essere sopraffatti da tutto ciò che accade intorno a loro. Ad esempio, quando si gioca in un gruppo, il bambino potrebbe essere così eccitato da non sapere come regolare quei sentimenti. Nell’eccitazione, il bambino potrebbe finire per mordere qualcuno.
  7. Un bambino può dirigere il morso verso un individuo o un oggetto. A volte, possono dirigerlo verso se stessi.

I Bambini Possono Mordersi?

Sì. Anche i bambini piccoli possono mordersi. L’auto-morso è spesso motivato dalla frustrazione o dalla dentizione e potrebbe essere limitato alle dita. I bambini con autismo possono mordersi ripetutamente per sfogare la loro frustrazione ( 3 ).

È Normale Che I Bambini Mordano?

Sì. Gli esperti pediatrici affermano che mordere è normale durante l’infanzia ed è considerato una parte standard dei tratti del bambino. L’attività non ha un significato o un impatto duraturo ( 4 ). Ma è tua responsabilità come genitore insegnare al tuo bambino che questo è un comportamento sociale inappropriato. a te come genitore non piacerà vedere il tuo piccolo mordere tutto e tutti intorno, quindi qualcosa deve essere fatto al riguardo.

Cosa Fare Quando Il Bambino Morde?

La situazione può diventare imbarazzante quando il bambino morde qualcuno. È probabile che ci saranno molti drammi, ma mantenere la calma può aiutare a risolvere rapidamente il problema. Ecco cosa dovresti fare quando il tuo bambino morde:

Passaggio 1: allontana il bambino dalla situazione e dalla persona o dalla cosa che è stata morsa

  • Allontana con calma il bambino dalla persona che ha appena morso. Non urlare, sgridare o fare espressioni facciali che comunichino rabbia e disapprovazione. Anche l’attenzione di disapprovazione è sufficiente perché un bambino ripeta le sue azioni.
  • Se il bambino stava giocando all’aperto con un gruppo di bambini, portalo da un altro gruppo di bambini piccoli. Se hanno morso te o un fratello, portali in un’altra stanza.
  • Offri una semplice spiegazione adeguata al livello di sviluppo di tuo figlio. Generalmente “Non mordiamo” è sufficiente. Spiegazioni lunghe su come è sbagliato e fa male probabilmente non saranno utili. I bambini piccoli generalmente non intendono ferire gli altri con questo comportamento.

Far conoscere al bambino le conseguenze del morso con un linguaggio semplice e allontanarlo dalla situazione è il primo passo per ridurre al minimo le possibilità di morsi ripetuti.

Passaggio 2: concentrati maggiormente sui risultati del morso

  • Se continui a rimproverare il bambino per morso, diventerà un mezzo per attirare l’attenzione di coloro che lo circondano.
  • Puoi chiedere scusa al bambino o alla persona che è stata morsa. Ma riconosci che il tuo bambino non intendeva ferirlo o danneggiare un giocattolo. Fai attenzione a non svergognare tuo figlio per il suo comportamento.

Passaggio 3: identificare il problema

  • Quindi, scopri qual è la ragione del comportamento. Fai domande – Il bambino ha morso perché era stressato in qualche modo come se fosse affamato o stanco? Hanno morso un fratello perché hanno portato via il giocattolo? Stanno provando dolore durante la dentizione?
  • Essere curioso del motivo del comportamento ti aiuterà a sapere come affrontarlo ed evitare di aumentare il morso. Mentre i passaggi precedenti aiutano nella correzione immediata, è necessario un piano più ampio per fermare il morso una volta e per sempre.

Mentre i passaggi precedenti aiutano nella correzione immediata, è necessario un piano più ampio per fermare il morso una volta e per sempre.

Come Fermare E Impedire A Un Bambino Di Mordere?

Puoi fermarti e alla fine rompere l’abitudine di mordere attraverso questi passaggi ( 5 ) ( 6 ):

  1. Scoraggia i morsi: dì con fermezza al bambino che mordere fa male e che non è una buona cosa da fare. Di ‘”No, mordere fa male!” o “So che sei frustrato ma non dovresti mordere il tuo amico.” In genere un bambino non sa perché ha morso, quindi chiedere spiegazioni non sarà utile. Quando fai un’osservazione calma ma scoraggiante per mordere, il bambino capirà che mordere è sbagliato.
  2. Mantieni piccoli i gruppi di gioco: se il bambino tende a mordere molto all’asilo nido, oltre a fissare limiti chiari al comportamento, valuta i modi in cui quell’ambiente è stressante e al di là della loro capacità di far fronte. Se tuo figlio è sovrastimolato in un gruppo numeroso, controlla se c’è la possibilità di ridurre le dimensioni del gruppo di gioco. Meno giocatori nei giochi significano meno input sensoriali e possono diminuire il comportamento mordace.
  3. Affronta la frustrazione prima che prenda il bambino: se il tuo bambino sembra frustrato e pignolo, fai domande come “Cosa è successo? Hai bisogno di qualcosa? “,” Ti senti affamato? “,” Il tuo amico ha portato via il tuo giocattolo? “. Fare domande specifiche è un modo eccellente per identificare il problema esatto che fa mordere il bambino e affrontarlo immediatamente.
  4. Fornisci mezzi per affrontare la frustrazione: man mano che il tuo bambino sviluppa crescenti capacità linguistiche, avrà altri mezzi per esprimersi e il comportamento mordace diminuirà naturalmente. Dare espressione ai loro sentimenti mentre li comprendi li aiuta a gestire i loro sentimenti prima che abbiano la capacità di esprimerli a parole. “Capisco che ti dispiaccia che tuo fratello abbia preso il tuo giocattolo, ma noi non mordiamo.”
  5. Fornire un sollievo tempestivo alla dentizione: il bambino strizza ogni giocattolo gommoso in silicone? È molto probabile che stia attraversando una fase di dentizione. Dai loro un giocattolo da dentizione o un anello, che è uno sfogo meno distruttivo per la sensazione.

Il comportamento mordace è tipico dello sviluppo del bambino. Con una chiara comunicazione da parte tua che il comportamento è socialmente inappropriato, generalmente la fase passa senza problemi. Tuttavia, se la semplice impostazione del limite non è efficace e il comportamento mordace diventa problematico in un contesto sociale, tuo figlio potrebbe comunicare di essere stressato. Prendersi del tempo per valutare la situazione in consultazione con il pediatra può aiutarti a identificare la fonte dello stress.

Roseola In Toddlers: Cause, Sintomi E Trattamento

Aggressione Nei Bambini Piccoli: Cause, Gestione E Prevenzione