in

Quali sono le cause dell’ADHD? È genetica o la tecnologia è un fattore?

La risposta breve di uno specialista in salute comportamentale pediatrica

D: Sappiamo cosa causa l’ADHD nei bambini?

A: Il pensiero professionale al momento è che l’ ADHD è una condizione genetica basata sul cervello. Nei primi anni 2000, c’erano due geni associati alla trasmissione di neurotrasmettitori che erano associati all’ADHD. Ora molti altri sono stati associati alla condizione.

Alcuni dicono che i sintomi dell’ADHD sono presenti nella popolazione sin dalla preistoria. Gli scrittori popolari suggeriscono che questi sono i geni dei cacciatori – che quando vivevamo in tribù di cacciatori-raccoglitori, i cacciatori erano quelli che notavano tutto, che è ciò a cui tende il cervello con ADHD nel mondo moderno.

Alcune persone oggi sostengono che viviamo in un mondo dominato dagli schermi e che gli schermi stanno riducendo i tempi di attenzione . Non c’è dubbio che gli schermi abbiano sicuramente un impatto sul modo in cui i bambini reagiscono all’attenzione diretta e ai compiti faticosi, ovvero il tipo di attenzione che usiamo per autoregolarci e svolgere un lavoro difficile. Ma il vero problema non è che gli schermi stiano cambiando l’attenzione, almeno per quanto ne sappiamo.

Non ci sono studi chiari che confermino che gli schermi causino l’ADHD. Questo è un mito, almeno per ora.

Come scegliere il miglior casco da bicicletta per il tuo bambino?

5 modi per incoraggiare i bambini in sovrappeso a fare cambiamenti salutari