in

I Semi Di Sesamo (Fino A Quando) Durante La Gravidanza Causano Aborto Spontaneo?

I semi di sesamo, scientificamente denominati Sesamum indicum, sono noti per essere le più antiche colture di semi oleosi che sono state addomesticate oltre 3.500 anni fa. Sono conosciuti con nomi diversi come benne, bene, gingelly o til seeds. Sono disponibili in bianco, nero, giallo e rosso a seconda del ceppo della pianta di sesamo. Puoi ottenerli o mondati (senza rivestimento del seme) o non mondati (con rivestimento del seme).

MomJunction ti dice se puoi avere semi di sesamo durante la gravidanza e il loro effetto su te e sul tuo bambino.

È Sicuro Mangiare Semi Di Sesamo Durante La Gravidanza?

C’è un malinteso comune che i semi di sesamo possano causare aborto spontaneo. Tara Gidus, consulente nutrizionale per la rivista americana per bambini nel suo libro “Pregnancy Cooking and Nutrition for Dummies “, afferma che alcuni alimenti hanno calore che potrebbe danneggiare il bambino. Dice anche che non esiste una scienza per dimostrare questa affermazione e non è necessario evitare i semi di sesamo. Pertanto, è meglio prenderli con moderazione durante la gravidanza.

Molte donne incinte in tutto il mondo mangiano fino e fino ai prodotti senza effetti negativi e non ci sono prove scientifiche per indicare un aborto spontaneo in gravidanza.

Nutrizione E Benefici Dei Semi Di Sesamo

  • Calcio: secondo l’American College of Obstetricians and Gynecologists (ACOG), l’indennità dietetica raccomandata di calcio è di 1.000 mg al giorno per le donne incinte (1) . I semi di sesamo contengono circa 989 mg di calcio per 100 grammi (2) .
  • Ferro: il fabbisogno di ferro raddoppia durante la gravidanza e la sua carenza potrebbe causare anemia (3) . L’assunzione dietetica di riferimento (RDI) è di 27 mg al giorno (4) ed è probabile che i semi di sesamo diano circa 14,8 mg per 100 grammi (1) .

Oltre a questi, si ritiene che il sesamo abbia altri nutrienti che promuovono la salute in quantità ragionevoli di cui hai bisogno durante la gravidanza.

  • I semi di sesamo contengono calcio, acido folico, ferro, magnesio, pottasio e antiossidanti. Questi semi sono ricchi di vitamine del gruppo B come riboflavina, niacina, tiamina e piridossina, che garantiranno il corretto sviluppo del feto.
  • Contiene vitamina C, che può rafforzare il sistema immunitario della donna incinta.
  • È una buona fonte di proteine ​​e amminoacidi, necessari per il corretto sviluppo del feto.
  • Essendo una ricca fonte di fibre, il sesamo può supportare la digestione durante la gravidanza.
  • Contiene acido oleico, che mantiene bassi i livelli di LDL e migliora l’HDL.
  • La ricerca suggerisce che i semi di sesamo sono efficaci contro l’ipertensione e possono produrre livelli di zucchero nel sangue più bassi nelle donne con diabete. Questi semi contengono sostanze chimiche che aiutano a ridurre il gonfiore e aumentare la guarigione delle ferite della pelle.

Mangiare semi di sesamo non è dannoso per le donne incinte, ma in alcune donne può provocare una reazione allergica. Queste donne devono evitare di consumare semi di sesamo.

NUTRIENTERDA (4) (5)PER 100 G DI SEMI DI SESAMO (2)
Calorie1800-2400 calorie565 kcal
Proteina60g17g
Folato600μg98μg

Se sei interessato ad aggiungere semi di sesamo alla tua dieta, ti diremo come farlo.

Modi Per Includere I Semi Di Sesamo Nella Dieta Della Gravidanza

Alcuni dei modi in cui puoi scegliere di includere i semi di sesamo nella tua dieta quotidiana sono:

  • Fai un tuffo veloce al sesamo (tahini) e mangia con verdure fresche.
  • Aggiungi alcuni semi di sesamo al coriandolo di base o ai chutney di menta per un gusto extra e un valore nutritivo migliorato.
  • Prepara il chutney e mangia con piatti principali come riso al vapore o quinoa.
  • I semi di sesamo tostati possono essere usati per guarnire spaghetti, curry e altro.
  • Prepara fino a ladoo o chikki o revdi (dolci indiani), che possono essere le tue opzioni di dessert piene di energia.

I semi di sesamo aggiungono non solo nutrimento ma anche gusto al tuo cibo. Ma ciò non significa che puoi averli oltre un limite.

[Leggi: semi di lino durante la gravidanza ]

Effetti Collaterali Del Consumo Eccessivo Di Semi Di Sesamo Durante La Gravidanza

Potrebbero esserci alcuni rischi associati ai semi di sesamo:

  • Non mangiarli in eccesso durante il primo trimestre quando la tua gravidanza è ancora delicata. Se ti capita di vedere qualche macchia dopo aver mangiato semi di sesamo, consulta il tuo medico.
  • Evitali se hai una storia di allergie ai semi poiché i semi, incluso il sesamo, sono tra gli allergeni alimentari comuni conosciuti negli Stati Uniti (6) .

È comunque consigliabile consultare il proprio medico prima di consumarli. Ricorda, la moderazione è sempre la chiave.

Domande Frequenti

1. I semi di sesamo nero sono più sani dei semi di sesamo bianco?

Entrambi i semi di sesamo bianco e nero hanno la stessa composizione e le differenze risiedono solo nel gusto e nell’odore. I semi neri mantengono il loro guscio, mentre i semi bianchi hanno lo scafo rimosso. Non c’è scienza che dica che uno sia più sano dell’altro.

2. È sicuro consumare olio di sesamo (olio gingelly) durante la gravidanza?

I semi di sesamo potrebbero essere una buona opzione, proprio come l’olio d’oliva o di canola, che possono aiutare a soddisfare il tuo fabbisogno di grassi sani. Questi grassi potrebbero assorbire vitamine e minerali liposolubili che potrebbero essere importanti per te e per la salute del tuo bambino.

[Leggi: avena durante la gravidanza ]

Spero che questo post ti abbia aiutato a chiarire ogni dubbio sul consumo di semi di sesamo durante la gravidanza. Tieni presente di consultare il tuo medico se hai idee sbagliate o ulteriori dubbi riguardo a qualsiasi prodotto alimentare. Se hai qualcosa da condividere sui semi di sesamo e sulla gravidanza, scrivilo nella sezione commenti.

6 Benefici Per La Salute Dei Ceci (Chana) Durante La Gravidanza

Puoi Prendere Il Sambuco Durante La Gravidanza?