in

Genitori: non puoi iniziare a lavare i denti di tuo figlio non appena dovresti e sì, è un grosso problema!

Uno studio rileva che l’80% dei bambini non si lava i denti abbastanza presto

Lavarsi i denti almeno due volte al giorno, tutti i giorni, è ciò che si consiglia per mantenere i denti sani e privi di carie. Ma, secondo un recente rapporto dei Centers for Disease Control and Prevention, l’80% dei bambini statunitensi inizia a lavarsi i denti più tardi di quanto dovrebbe.

“Ciò che lo studio ha scoperto è che mentre la raccomandazione è che i bambini inizino a lavarsi i denti non appena hanno il primo dentino, c’è stata una percentuale significativa di bambini che hanno iniziato a lavarsi i denti molto più tardi, alcuni fino a 2 e 3 anni o più. “, afferma il pediatra Kimberly Giuliano, MD , che non ha preso parte allo studio.

Perché è un affare più grande di quanto tu possa pensare

Se i bambini iniziano a lavarsi i denti troppo tardi, inizieranno a sviluppare placca e accumulo di tartaro sui denti, che possono portare alla carie, spiega il dott. Giuliano. E le cavità nei denti giovani possono essere altrettanto dannose quanto lo sono nei denti adulti.

E non sono solo quei denti da latte che sono in gioco. Il dott. Giuliano afferma che uno spazzolamento inadeguato può anche causare lo sviluppo di batteri nel corpo, che possono portare a infiammazioni e malattie, non solo nella bocca, ma in tutto il corpo del bambino.

Allora, qual è il momento giusto per iniziare?

È importante che i genitori entusiasmino i bambini a lavarsi i denti in giovane età , afferma il dott. Giuliano. Quindi, una volta che sono abbastanza grandi, consenti loro di iniziare a imparare a lavarsi i denti con la supervisione.

Inizia a spazzolare non appena tuo figlio ha un dente . Sviluppa presto l’abitudine e il bambino vorrà farlo. Avranno meno paura di farlo, e avranno meno resistenza intorno a quel compito che stiamo chiedendo loro di fare almeno due volte al giorno, ogni singolo giorno.

E non usare troppo dentifricio!

Lo studio ha anche scoperto che molti bambini usano troppo dentifricio. Poiché i bambini a volte ingeriscono il loro dentifricio, ingerirne troppo può portare a una condizione chiamata fluorosi .

La fluorosi provoca depositi nei denti in via di sviluppo, portando a fossette e scolorimento ― e quelle macchie sono permanenti.

Per questo motivo, il dentifricio al fluoro non è raccomandato per i bambini di età inferiore ai 2 anni.

“Una volta che i bambini hanno compiuto i 2 anni, consigliamo loro di utilizzare una quantità di dentifricio delle dimensioni di un chicco di riso”, afferma il dott. Giuliano. “Tra i 3 e i 6 anni, possono semplicemente applicare una piccola quantità di dentifricio al fluoro sullo spazzolino”.

L’uso della quantità appropriata di dentifricio ad ogni spazzolatura manterrà i bambini al sicuro, anche se ne ingeriscono accidentalmente un po’, dice.

Sei un buon genitore sportivo? Questi 5 consigli possono aiutarti

Quando le “guance screpolate” di tuo figlio possono effettivamente essere una comune infezione infantile