in

Zenzero E Allattamento Al Seno: Sicurezza, Vantaggi E Modi Per Includerlo

Lo zenzero o radice di zenzero è uno dei condimenti più comunemente consumati noto per il suo sapore intenso, profumo e proprietà medicinali. Nella medicina naturale, è usato per trattare e gestire disturbi come raffreddore, nausea, costipazione ed emicrania (1) .

Lo zenzero è anche usato in compresse dietetiche e integratori a base di erbe, estratti liquidi, caramelle e tè. Diverse madri che allattano considerano di aggiungerlo alla loro dieta a causa delle presunte proprietà galattagoghe dello zenzero.

Advertising

Leggi questo post per saperne di più sul consumo di zenzero durante l’allattamento, i suoi possibili benefici per la salute e gli effetti collaterali durante l’allattamento.

Lo Zenzero È Sicuro Durante L’allattamento?

Secondo la Food And Drug Administration (USFDA) degli Stati Uniti, l’uso dello zenzero come spezia è “generalmente considerato sicuro (GRAS)” per le madri che allattano (2) .

Il consumo di zenzero come spezia è generalmente sicuro. Quelli con un apparato digerente sensibile possono manifestare lievi problemi gastrointestinali, come fastidio addominale, bruciore di stomaco, diarrea e gas (3) . Le madri che allattano con apparato digerente sensibile possono considerare di consumare piccole quantità di zenzero solo come spezia.

Lo Zenzero Aumenta La Produzione Di Latte Materno?

L’uso dello zenzero come alimento lattogeno è prevalente nella medicina tradizionale. Tuttavia, esistono prove scientifiche contrastanti sui suoi effetti lattogeni (2) (4) . Secondo la ricerca, lo zenzero può funzionare come galattagogo per alcune donne che allattano ma potrebbe non mostrare alcun effetto su altre. Tuttavia, ogni mamma che allatta è unica e può reagire in modo diverso a qualsiasi potenziale galattagogo. Se desideri utilizzare lo zenzero come integratore alimentare per scopi legati all’allattamento, consulta un consulente per l’allattamento.

Lo Zenzero Influisce Sul Sapore Del Latte Materno?

Studi di ricerca mostrano che il consumo materno di cibi e spezie fortemente aromatizzati può influenzare il sapore del latte materno entro poche ore dall’ingestione (5) . È probabile che lo zenzero influenzi il sapore del latte materno, sebbene le prove cliniche a sostegno di questa ipotesi siano scarse.

Diversi bambini hanno diversi gradi di tolleranza ai cambiamenti nel sapore del latte materno. Alcuni bambini possono essere sensibili e possono comportarsi in modo pignolo e rifiutarsi di allattare. Se il tuo bambino diventa esigente durante l’allattamento, si nutre meno del solito o si rifiuta di nutrirsi dopo aver consumato lo zenzero, interrompine l’uso e verifica se la situazione migliora. Se il problema persiste, consultare un esperto di allattamento o un pediatra.

Possibili Benefici Per La Salute Dello Zenzero Per Le Madri Che Allattano

L’analisi chimica dello zenzero mostra che ha oltre 400 diversi composti, inclusi terpeni, fenoli e fitosteroli (6) , che possono fornire i seguenti benefici per la salute a una madre che allatta a lungo termine.

  1. Ridurre la nausea: alcune madri possono provare nausea durante i primi giorni dopo il parto. La ricerca mostra che lo zenzero può alleviare la nausea e il vomito in questi casi (1) (7) .
  2. Supportare la digestione: studi clinici dimostrano che lo zenzero può ridurre i crampi intestinali e prevenire gonfiore e flatulenza (6) . Può anche aiutare a migliorare la motilità gastrointestinale generale.
  3. Ridurre lo stress ossidativo: lo zenzero contiene elevate quantità di antiossidanti totali e composti bioattivi. Questi possono aiutare a ridurre lo stress ossidativo e mantenere la salute generale a lungo termine (8) (9) .
  4. Allevia il dolore: gli effetti antinfiammatori dello zenzero possono aiutare in condizioni di dolore cronico, come la dismenorrea (crampi mestruali) (1) (10) . La proprietà antidolorifica dello zenzero è attribuita ai suoi composti bioattivi.
  5. Aumenta l’immunità: lo zenzero fresco ha dimostrato efficacia contro il virus respiratorio sinciziale umano (HRSV), che causa problemi respiratori, come il comune raffreddore (11) . Altri studi indicano proprietà antiossidanti, antimicrobiche, antimicotiche e antivirali dello zenzero (8) (12) che possono aumentare l’immunità a lungo termine.
  6. Allevia i sintomi dell’allergia: l’uso dello zenzero nel trattamento e nella gestione delle allergie è prevalente nella medicina tradizionale. Studi di ricerca osservano che lo zenzero può aiutare a gestire i sintomi di alcune forme di allergia, come la rinite allergica (13) .

Lo zenzero è anche considerato avere effetti epatoprotettivi, cardioprotettivi e antitumorali (1) (14) . Tuttavia, molti di questi effetti sono ancora oggetto di ricerca e richiedono una convalida clinica significativa.

Possibili Effetti Collaterali Dello Zenzero Durante L’allattamento

Il consumo di piccole dosi di zenzero fresco o essiccato raramente causa effetti collaterali. Tuttavia, in alcuni casi, lo zenzero può causare i seguenti effetti collaterali.

  1. Interazione farmacologica: lo zenzero può interagire e interferire con gli effetti di alcuni farmaci, come quelli per fluidificare il sangue e il diabete (15) (16) .Se stai assumendo farmaci, consulta un medico prima di aggiungere lo zenzero alla tua dieta.
  2. Calcoli biliari: alcuni esperti ritengono che lo zenzero possa aumentare il flusso della bile (3) . Quelli con calcoli biliari o complicanze della cistifellea dovrebbero consultare un medico prima di consumare lo zenzero.
  3. Reazioni allergiche: in rari casi, lo zenzero può scatenare una reazione allergica in individui geneticamente predisposti (17) . Se hai una storia familiare di allergia alle Zingiberaceae (curcuma, cardamomo e pepe di alligatore), consulta un medico prima di aggiungere lo zenzero alla tua dieta, soprattutto se non hai mai mangiato lo zenzero prima.

Il consumo di zenzero a piccole dosi come spezia potrebbe non portare a effetti collaterali. Tuttavia, se lo hai sotto forma di integratori di zenzero o erbe medicinali, potresti finire per prenderlo in quantità maggiori, causando alcuni problemi. Non assumere integratori di zenzero durante l’allattamento senza consultare un medico.

Come Consumare Lo Zenzero Durante L’allattamento?

Ecco alcuni dei modi più comuni per consumare lo zenzero durante l’allattamento.

  1. Radice di zenzero: puoi usare la radice di zenzero fresca e secca come condimento in piatti e bevande. Aggiungi la radice di zenzero grattugiata, tritata o tritata a curry, zuppe, condimenti per insalata, budini e bevande, come la limonata e il succo di verdura.
  2. Ginger ale: la bevanda rinfrescante senza caffeina può essere preparata in casa con zenzero e dolcificanti aggiunti, come zucchero di canna o miele. Puoi anche usare la miscela pronta di ginger ale disponibile da banco. Controlla gli ingredienti se scegli le versioni ready-mix o ready-to-drink poiché alcuni di essi hanno un aroma artificiale di zenzero o possono contenere alcol.
  3. Tè allo zenzero: il tè allo zenzero è fatto con zenzero fresco o essiccato e può rilassare il corpo. Puoi preparare questo tè a casa con ingredienti freschi. Se stai acquistando una tisana allo zenzero confezionata , controlla attentamente gli ingredienti.

Come Fare Il Tè Allo Zenzero?

Ecco alcuni semplici passaggi per preparare a casa un tè allo zenzero caldo e rilassante.

  • Far bollire l’acqua in una teiera a fuoco medio.
  • Tagliate qualche fetta di zenzero e aggiungetele all’acqua bollente.
  • Togli la teiera dal fuoco e tienila da parte per cinque minuti.
  • Dopo cinque minuti, rimuovere le fette di zenzero, versarlo nella tazza e il tè è pronto.
  • Aggiungi zucchero di canna o miele pastorizzato se il tè ha un sapore forte.
  • Puoi anche aggiungere qualche goccia di succo di limone fresco per aggiungere un sapore di agrumi al tè.

Lo zenzero è un condimento utile che può essere aggiunto a una varietà di cibi e bevande. Puoi aggiungere lo zenzero fresco e essiccato a curry, zuppe, condimenti per insalata o bevande, come il tè, come agente aromatizzante. La sua assunzione con moderazione come parte di una dieta sana potrebbe portare benefici alle madri che allattano nel tempo.

Advertising
Advertising
Advertising

Dovresti Perdere Peso Durante La Gravidanza?

Limone per i bambini:uando Presentarlo, Vantaggi Ed Effetti Collaterali