in

5 cose di cui la tua babysitter ha bisogno quando fai un lungo viaggio

Garantisci la sicurezza di tuo figlio con la lettera di consenso di emergenza

Nessuno vuole immaginare che i propri figli abbiano  emergenze mediche , in particolare quando li lasciano con una baby sitter o un familiare. Se devi partire per un viaggio, per lavoro o per vacanza, ci sono alcune misure da adottare per proteggere tuo figlio.

Secondo Purva Grover, MD , direttore medico dei dipartimenti di emergenza pediatrica della Cleveland Clinic, dovresti lasciare queste cinque informazioni chiave al tuo sitter.

È importante che siano prontamente disponibili. Idealmente, li metti in una cartella o raccoglitore.

5 must-have per la tua babysitter

  1. Un modulo  o una lettera di emergenza legalizzata e autenticata  (vedi sotto per quello che deve dire).
  2. Un elenco di medicinali, se tuo figlio ne ha bisogno.
  3. Le cartelle cliniche o un piano di cure mediche sviluppato dal medico di base del bambino o da uno specialista, se il bambino ha una condizione medica cronica o altre  esigenze speciali .
  4. Medicinali extra o forniture mediche, se tuo figlio ne ha bisogno. Questo è particolarmente importante se sono insoliti o difficili da trovare.
  5. Numero di telefono del medico di base di tuo figlio. (Invia anche un’e-mail al medico per informarlo del tuo viaggio.)

“Avere coinvolto il medico di tuo figlio è estremamente importante. Possono essere il tuo tramite per prendersi cura del bambino”, afferma il dott. Grover. “Avere tutto in un unico file è importante per i fornitori che potrebbero non conoscere il paziente in modo che possano prendersi cura di tuo figlio. Questo è particolarmente importante se hanno malattie croniche”.

Cosa dovrebbe dire la lettera di emergenza

I dettagli cambieranno, a seconda dei tuoi piani di viaggio, ma la lettera dovrebbe semplicemente indicare quanto segue: IO, NOME, vado in vacanza e sarò fuori città da DATE a DATE. Lascio mio figlio/figlia, NOME/I e DATA DI NASCITA, con NOME e NUMERO DI TELEFONO. Posso essere raggiunto a questo numero di telefono, NUMBER.

Il Dr. Grover aggiunge che è molto importante lasciare un numero di contatto, in modo che tu possa essere raggiunto nel caso in cui tuo figlio finisca in un’emergenza medica e il medico o il personale medico debbano parlare con te per ottenere il consenso per una procedura di emergenza.

“È importante avere quel numero di telefono di contatto a cui uno dei genitori o dei tutori legali può essere raggiunto, nel caso in cui tuo figlio si faccia male in un parco giochi, ad esempio, e il sitter non abbia fisicamente con sé la lettera di emergenza”, dice . “Un consenso verbale è considerato valido come consenso personale, specialmente per il Pronto Soccorso”.

Perché hai bisogno della lettera di emergenza?

Quando tuo figlio è a scuola – fino all’università – o in una scuola materna o in un asilo nido, tali istituzioni avranno già i  moduli di consenso di emergenza  e le informazioni di contatto e mediche nel loro file di ammissione. Un nonno, un vicino o un sitter, tuttavia, non avrà quel modulo di consenso legale o quelle informazioni, a meno che tu non lo fornisca per loro.

Assistenza di emergenza in situazioni di pericolo di vita

Il modulo di consenso di emergenza autenticato, i contatti e le informazioni mediche accelereranno le questioni in caso di emergenza, ma quando si tratta di bambini in pericolo di vita o di arti.

“Se tuo figlio è in una situazione pericolosa per la vita o per gli arti, non importa quale, i medici e il personale ospedaliero si prenderanno cura di tuo figlio”, afferma il dott. Grover.

Gli ultimi consigli dei pediatri su come proteggere i bambini dall’annegamento

Cosa fare quando una zecca morde tuo figlio