in

I bambini ci guardano e guardano pure la tv

Ho ricevuto un comunicato stampa dall’Associazione Salvamamme che tutela mamme e bambini in vari ambiti. Ve lo riporto senza filtri e mi permetto un commento finale che vorrei stimolasse le vostre risposte.

UN APPELLO AI MEZZI DI INFORMAZIONE DAL SALVABEBE’ – SALVAMAMME

Di fronte agli scandali che stanno coinvolgendo importanti personaggi politici, l’informazione ha il dovere di raccontare i fatti, senza mai demonizzare.

La deriva scandalistica degli ultimi tempi – dichiara Grazia Passeri, presidente dell’Associazione Salvamamme – rappresenta per i bambini e i ragazzi un vero e proprio attentato per lo sviluppo sano della propria personalità. Gli scandali sono come una droga, si vendono facilmente.

Il rischio è che i giovani diventino le prime vittime perché non hanno barriere protettive, non sanno ricostruire la complessità delle cose e possono pensare che la realtà comune sia quella proposta dalle prime
pagine dei giornali”.
Il circo mediatico di questi giorni contribuisce solo a creare ulteriore confusione tra le famiglie e soprattutto fra i più giovani: “Chi sbaglia, di qualsiasi colore politico, non merita comunque di essere annientato come persona in una società che si dice cristiana. Salvamamme – spiega la Passeri – lotta a mani nude giorno e notte cercando di portare fuori dalla disperazione migliaia di famiglie prive di tutto. Concentriamoci tutti sulla povertà e il bisogno. La stampa scelga di darsi un
limite –
conclude Grazia Passeri – i peccati sessuali non sono gli unici da stigmatizzare”.

E ora il mio pensiero: certo, i bambini non hanno filtri, l’informazione fa abbastanza pena (e ve lo dice una mamma che è anche giornalista) ma la domanda sorge spontanea: ed EVITARE di piazzare i bambini davanti alla tv non sarebbe una scelta migliore, più consapevole? Certo, per noi mamme lo sbatti è molto di più perché dobbiamo ingegnarci a trovare attività che impegnino i piccoli o magari li rilassino dopo la la giornata di asilo/scuola/nido. Davide la tv non l’ha MAI guardata. Conosce Gormiti e Power Rangers perché i suoi amichetti hanno i pupazzetti o i libri e se guarda la tv sono solo DVD pre-approved da me e mio marito e solo quelli. Mi spiace ma niente tv, almeno fino a quando potrò decidere io.

Sono troppo nazista?

?

Peppa Pig, Baby Looney Tunes & My Little Pony

La storia della buonanotte aiuta a dormire meglio