in

Utilizzo di medicazioni umide per razzi di eczema del bambino

L’eczema è una condizione della pelle in cui i bambini hanno un’eruzione cutanea rossa pruriginosa sulle braccia e sulle gambe e talvolta su tutto il corpo.

Per la maggior parte dei bambini con eczema, la loro eruzione cutanea si risolve con il trattamento e poi peggiora o divampa di tanto in tanto. Sfortunatamente, alcuni bambini hanno più difficoltà a controllare l’eczema e raramente hanno la pelle chiara.

Oltre a evitare i trigger, utilizzando regolarmente creme idratanti e una crema o un unguento steroideo topico, le medicazioni umide sono un trattamento per i razzi di eczema che è sottoutilizzato e spesso frainteso. Le medicazioni umide sono anche conosciute come impacchi umidi o impacchi umidi.

Come applicare le medicazioni bagnate

Sebbene siano spesso utilizzate per altre eruzioni cutanee pruriginose, come edera velenosa e punture di insetti, le medicazioni umide possono anche essere utili per tenere sotto controllo i razzi dell’eczema. Oltre a raffreddare la pelle, possono aiutare a ridurre il prurito e il bruciore e possono aiutare soprattutto la pelle che è diventata umida o trasudante.

  1. Inumidisci il panno con acqua fredda.
  2. Strizzare il panno in modo che non goccioli.
  3. Coprire l’area della pelle interessata con una crema idratante e posizionarvi sopra la medicazione bagnata.
  4. Mantieni la medicazione per circa 30-60 minuti, riapplicandola altre due o tre volte durante il giorno, ma non troppo spesso, poiché ciò potrebbe seccare la pelle del tuo bambino.
  5. Usa solo medicazioni umide per tre o quattro giorni, fino a quando il peggio dell’eczema è sotto controllo.

Usare la crema idratante sotto la medicazione bagnata è un trattamento specifico per l’eczema e non lo faresti necessariamente per altre condizioni della pelle. Per molte eruzioni cutanee, come edera velenosa, scottature solari o punture di insetti, è probabile che tu metta semplicemente la medicazione bagnata sull’eruzione cutanea.

Suggerimenti aggiuntivi

Sebbene le medicazioni umide possano essere un trattamento efficace per le riacutizzazioni dell’eczema, non sono per tutti. Usali solo su consiglio di un medico. 1

Per prima cosa, ai bambini non piacciono sempre. Sebbene possa controllare il prurito, avere una medicazione fresca sulla pelle può essere scomodo per alcuni bambini. Inoltre, l’uso eccessivo di medicazioni bagnate (soprattutto se prima non metti una crema idratante o una crema steroidea sulla pelle del tuo bambino) può seccare, che è l’ultima cosa che vuoi fare quando un bambino ha l’eczema.

Quindi le medicazioni bagnate in genere sono l’ultima risorsa. Poiché sono efficaci, chiedi informazioni al tuo pediatra se tuo figlio ha un eczema difficile da controllare.

Alcuni altri modi per provare le medicazioni bagnate includono:

  • Applicare una crema idratante sulla pelle del bambino dopo aver rimosso la medicazione bagnata.
  • Applicare uno steroide a basso o medio dosaggio sulla pelle del bambino sotto la medicazione bagnata invece di una crema idratante. Poiché questo può aumentare l’assorbimento degli steroidi attraverso la pelle del bambino, applicare uno steroide sotto una medicazione bagnata dovrebbe essere fatto solo una volta al giorno e per non più di una settimana alla volta. Inoltre, non usare mai uno steroide ad alte dosi sotto una medicazione sulla pelle del tuo bambino.
  • Utilizzo di bende e indumenti Tubifast, disponibili in una gamma di taglie e forme, come gilet con maniche, collant, leggings e calzini, che rendono le medicazioni bagnate facili da usare.

Non usare impacchi sul viso, sulla testa o sul collo di tuo figlio. In queste zone, applica invece impacchi umidi.

Coprire una medicazione bagnata

Una medicazione bagnata è solitamente coperta da una medicazione asciutta. Ad esempio, se un bambino ha l’eczema sulle mani, puoi coprirgli le mani con una crema idratante, fargli indossare guanti di cotone bagnati e poi mettere guanti di cotone asciutti sopra i guanti bagnati. Su altre parti del corpo del tuo bambino, potresti avvolgere l’area con una garza bagnata e poi avvolgerla di nuovo con una garza asciutta.

Un esempio estremo potrebbe essere quello di mettere un pigiama bagnato sul tuo bambino subito dopo il bagno e dopo aver applicato una crema idratante sulla sua pelle, e poi mettere un pigiama asciutto su di loro. Fallo prima di coricarti per tre o quattro giorni durante un brutto attacco di eczema per aiutarli a dormire.

Tuo figlio bagna ancora il letto?

Come trattare il colpo di testa nei bambini