in

Suggerimenti degli esperti per aiutare il tuo bambino in sovrappeso

Perché il mantenimento del peso, non la perdita di peso, può essere la chiave

Tuo figlio è in sovrappeso o obeso ? Se sei il genitore di un ragazzo o una ragazza che ha un corpo più grande, probabilmente ti preoccupi della loro salute fisica a lungo termine e del loro benessere emotivo. Potresti aver discusso il problema con gli insegnanti di tuo figlio o altri genitori della tua scuola. Forse hai incoraggiato tuo figlio a perdere peso. Ma affrontare il problema della perdita di peso è molto complicato quando hai a che fare con un bambino in crescita .

Il tuo pediatra è sempre la migliore fonte di consigli sulla salute quando si tratta di tuo figlio.

Ma ci sono anche suggerimenti e linee guida di altri esperti medici e sanitari che possono aiutarti a costruire una base di abitudini sane in casa per supportare una buona alimentazione e uno stile di vita attivo. 

Dovresti preoccuparti del peso di tuo figlio?

I genitori impegnati sono molto stressati. Mamme e papà aiutano i loro figli a gestire le sfide accademiche, ad affrontare la pressione dei coetanei e ad apprendere le competenze organizzative di base. Ma i genitori di bambini in sovrappeso hanno un onere aggiuntivo. Nel mezzo di un programma già sovraccarico, potrebbero sentire la pressione per aiutare il loro bambino in sovrappeso a perdere peso. E questo compito può aggiungere ancora più ansia a una vita familiare frenetica.

Se quello scenario sovraccarico descrive la tua famiglia, dovresti sapere che non sei solo. Le statistiche sull’obesità infantile sono sbalorditive. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention, il numero di bambini in sovrappeso è raddoppiato negli ultimi 30 anni e tra gli adolescenti il ​​numero è triplicato.

E anche se potresti essere tentato di ignorare il problema e sperare che svanisca, ci sono buone ragioni per ripensare a questa decisione.

I bambini in sovrappeso sono maggiormente a rischio di una vasta gamma di condizioni tra cui malattie cardiovascolari, diabete di tipo 2, ipertensione e, naturalmente, obesità negli adulti .

La dottoressa Abigail Allen, direttrice della clinica ortopedica pediatrica presso la Icahn School of Medicine at Mount Sinai a New York City lavora con i bambini e vede ogni giorno l’impatto dell’obesità infantile:

“Questo problema mi colpisce quasi da vicino, dal momento che vedo ogni giorno al lavoro bambini in sovrappeso che hanno problemi muscoloscheletrici che li influenzeranno per tutta la vita, in parte a causa dei loro problemi di peso che interessano le loro ossa in crescita. La maggior parte delle persone pensa a problemi cardiaci, diabete, ecc., Ma essere in sovrappeso ha davvero un impatto su tutte le aree del corpo “.

Nonostante i noti fattori di rischio, tuttavia, la perdita di peso per i bambini non è sempre la soluzione migliore.

Un bambino in sovrappeso dovrebbe perdere peso?

L’American Academy of Pediatrics fornisce linee guida e raccomandazioni per la perdita di peso nei bambini in base all’età del bambino e all’indice di massa corporea (BMI). 

2-5 anni

  • BMI nell’85-94 ° percentile (nessun rischio): mantenere la velocità del peso
  • BMI nell’85-94 ° percentile (con rischi): diminuire la velocità del peso o mantenere il peso
  • BMI nel 95-98 ° percentile: mantenimento del peso 
  • BMI nel 99 ° percentile o superiore: o perdita di peso graduale fino a una libbra al mese se BMI è molto alto (indice di massa corporea maggiore di 21 o 22 kg / m2)

6-11 anni

  • BMI nell’85-94 ° percentile (nessun rischio): mantenere la velocità del peso
  • BMI nell’85-94 ° percentile (con rischi): diminuire la velocità del peso o mantenere il peso
  • BMI nel 95-98 ° percentile: mantenimento del peso o perdita di peso graduale fino a una libbra al mese
  • BMI nel 99 ° percentile o superiore: perdita di peso graduale non superiore a una media di due libbre al mese 

12-18 anni

  • BMI nell’85-94 ° percentile (nessun rischio): mantenere la velocità del peso. Dopo che la crescita lineare è completa, mantenere il peso.
  • BMI nell’85-94 ° percentile (con rischi): diminuire la velocità del peso o mantenere il peso
  • BMI nel 95-98 ° percentile: perdita di peso non superiore a una media di due libbre al mese 
  • BMI nel 99 ° percentile o superiore: perdita di peso non superiore a una media di due libbre al mese 

Per comprendere più chiaramente le linee guida, è utile comprendere il termine velocità del peso . “Definiamo la velocità di crescita come il tasso di crescita di un bambino sia in peso che in altezza”, afferma Monica Auslander Moreno, MS, RDN. Moreno è il fondatore di Essence Nutrition , un gruppo di dietisti privati ​​a Miami che serve bambini e adulti.

La velocità del peso è la ragione per cui le linee guida sulla perdita di peso per i bambini sono diverse da quelle per gli adulti. “I bambini hanno il lusso di avere una crescita verticale mentre gli adulti, se non stanno attenti, crescono orizzontalmente”, afferma Jarret Patton, MD, FAAP. Il dottor Patton è un pediatra certificato dal consiglio che esercita in Pennsylvania. Aggiunge che con il monitoraggio, tuo figlio può crescere nel suo peso sano.

“Se il BMI di tuo figlio è nella categoria sovrappeso o obeso, gli sforzi iniziali dovrebbero essere mirati al mantenimento del peso, non necessariamente alla perdita di peso. Ricorda, tuo figlio continuerà a crescere, quindi può letteralmente crescere nel peso corretto impedendogli di aumentare qualsiasi peso aggiuntivo. Ci dovrebbero essere cambiamenti nella dieta che enfatizzano frutta e verdura , nonché la completa eliminazione di bevande zuccherate come soda , bevande sportive o succo al 100% “.

Moreno aggiunge che per i bambini, raggiungere e mantenere un peso sano non significa solo ridurre le calorie . “La chiave per un’adeguata velocità di crescita è mangiare cibi ricchi di nutrienti, in particolare quelli con proteine ​​e grassi sani. Le calorie non sono affatto l’intera storia”. 

Suggerimenti per aiutare il tuo bambino a raggiungere e mantenere un peso sano

Che il tuo obiettivo sia la perdita di peso o il mantenimento del peso, ci sono diverse strategie che puoi provare a casa tua. Apporta le modifiche necessarie per aiutare il tuo bambino a sviluppare routine sane che conducano a uno stile di vita attivo e abitudini alimentari nutrienti.

  1. Perdi smartphone e tablet. Con così tanti videogiochi e app per smartphone tra cui scegliere, i bambini saltano gli esercizi. L’attività fisica può proteggere dall’obesità e può migliorare la postura, il sonno, la concentrazione e l’autostima. Diventa creativo per aiutare i tuoi figli ad abbandonare la loro app di baseball sul loro tablet e trasferirsi sul campo da baseball nella vita reale.
  2. Fai dell’esercizio un’abitudine familiare. Il dottor Allen suggerisce che la famiglia si eserciti insieme. Secondo l’ American Academy of Child and Adolescent Psychiatry, se un genitore è obeso, c’è una probabilità del 50% che anche il loro bambino sia obeso . I genitori possono dare il buon esempio ai loro figli conducendo uno stile di vita attivo. Obiettivo per un minimo di 20-30 minuti di attività fisica ogni giorno.
  3. Adotta una dieta sana per tutta la famiglia.  Ovviamente, è fantastico che i bambini posino il controller Xbox e partecipino allo sporte attività, ma è una dieta che fa la vera differenza. Concentrati su un’alimentazione di qualità piuttosto che fornire semplicemente calorie. “È possibile ottenere 600 calorie da una ciambella”, dice Moreno, “ma nessuna di queste fornisce grassi, proteine, fibre, vitamine, minerali o sostanze fitochimiche sani necessari per una crescita sana”. Suggerisce di preparare frullati salutari per “nascondere” verdure come cavoli o spinaci. Aggiungi cremosità con l’avocado, dì ai bambini che una principessa o un mostro verde lo ha creato ed è diventato verde. Moreno consiglia anche il burro di noci per fornire proteine, fibre, grassi, vitamine e minerali vitali. La creatività è la chiave. Se non sei sicuro da dove iniziare, parla con il tuo pediatra per ottenere un rinvio a un dietista registrato.
  4. Usa un linguaggio attento riguardo al peso.  Le cose che dici ai bambini sul peso possono avere effetti negativi per tutta la vita, dice Moreno, quindi è importante essere estremamente attenti con i bambini. Dice che la migliore strategia con i bambini è promuovere offerte sane . Ad esempio, invece di dire a un bambino ‘non teniamo il gelato in casa perché fa ingrassare’, offri una barretta di yogurt più sana per dessert o metti yogurt bianco, essenza di vaniglia, frutti di bosco, granella di cacao, burro di noci, noci. , miele e un po ‘di muesli a basso contenuto di zucchero per ottenere un gelato più sano. 

Una parola da Verywell

Mentre guidi il tuo bambino verso un peso sano, ricorda di fare piccoli passi e apportare modifiche gradualmente. È probabile che una revisione completa della casa sia stressante e di breve durata. Se non sei ancora pronto per un programma completo per aiutare tuo figlio a perdere peso, apporta piccoli cambiamenti per migliorare le abitudini alimentari e di esercizio della tua famiglia. Puoi persino apportare semplici modifiche al design della tua casa per promuovere una salute migliore . Rimani in pista con l’aiuto del tuo pediatra e degli allenatori per la perdita di peso o dei consulenti scolastici.

Il sonno di tuo figlio e l’ora legale

Chi è la tata di Vittoria e Leone Lucia Ferragni