in

Sindrome da asilo nido e infezioni frequenti

I bambini piccoli che sono in asilo nido molto spesso contraggono frequenti infezioni del tratto respiratorio superiore, inclusi raffreddori e infezioni dell’orecchio secondarie. In effetti, gli esperti stimano che il bambino medio contragga da sei a otto infezioni virali del tratto respiratorio superiore ogni anno. E poiché questa è la media, ciò significa che alcuni bambini stanno diventando di più e altri di meno. Sembra probabile che siano i bambini che si trovano all’asilo nido a contrarre più infezioni poiché tendono ad essere esposti a più persone e più germi. Possono anche avere uno o due episodi di gastroenterite, che possono includere vomito e / o diarrea, anche ogni anno.

Fortunatamente, più a lungo i bambini rimangono all’asilo, meno infezioni di solito ottengono. E quando iniziano l’asilo, i bambini che erano all’asilo sembrano ammalarsi molto meno spesso dei bambini che non erano all’asilo . In altre parole, è probabile che tuo figlio si ammali molto a un certo punto della sua prima infanzia, quindi se non accade durante gli anni dell’asilo, è probabile che accada durante l’asilo e la prima elementare.

Distinguere la sindrome dell’asilo nido da un problema del sistema immunitario

Sebbene genitori e pediatri spesso si sentano frustrati quando un bambino si ammala ripetutamente, se il bambino è all’asilo nido e sta altrimenti crescendo e sviluppandosi normalmente e se il bambino non ha avuto infezioni gravi (come polmonite o altre infezioni che hanno richiesto il ricovero in ospedale ), quindi non è molto probabile che abbiano alcun tipo di problema con il loro sistema immunitario.

Secondo la Jeffrey Modell Foundation, i segni premonitori di un’immunodeficienza primaria possono includere

  • 8 o più nuove infezioni all’orecchio in un anno
  • 2 o più gravi infezioni del seno in un anno
  • 2 o più mesi di antibiotici con scarso effetto
  • 2 o più casi di polmonite entro un anno
  • Incapacità di un bambino di aumentare di peso o crescere normalmente
  • Ascessi ricorrenti e profondi della pelle o degli organi
  • Mughetto ricorrente in bocca o altrove sulla pelle dopo il primo anno di età
  • Necessità di antibiotici per via endovenosa per eliminare le infezioni
  • 2 o più infezioni profonde
  • Una storia familiare di immunodeficienza primaria

Se ritieni che tuo figlio abbia un’immunodeficienza primaria, chiedi al tuo pediatra di eseguire test per cercare problemi al sistema immunitario.

Suggerimenti per evitare le infezioni

Poiché tenere un bambino fuori dall’asilo non è un’opzione pratica per molti genitori, alcune altre cose da considerare per aiutare tuo figlio a rimanere il più sano possibile includono:

  • Ottenere a tuo figlio una vaccinazione antinfluenzale annuale  e assicurarti che le altre vaccinazioni di tuo figlio siano aggiornate
  • Assicurati che tuo figlio riceva la nutrizione di cui ha bisogno per aiutare il suo sistema immunitario a funzionare normalmente. Ciò significa garantire che ottengano abbastanza proteine, fibre e micronutrienti (vitamine e minerali) e ridurre al minimo lo zucchero e gli alimenti trasformati
  • Evitare altre situazioni tipo asilo nido, come un asilo nido in palestra o in chiesa, in modo che tuo figlio non sia esposto a molti gruppi diversi di bambini che potrebbero essere malati
  • Scoraggiare il succhiare il pollice o usare un ciuccio quando il bambino invecchia, poiché un dito, un pollice o un ciuccio contaminati possono essere una buona via per i germi 
  • Insegnare a tuo figlio a lavarsi spesso le mani man mano che cresce

Soprattutto, comprendi che le infezioni frequenti sono molto comuni nel primo o due anni di asilo nido e di solito non sono motivo di preoccupazione. Se e quando tuo figlio si ammala, chiama il pediatra per capire la migliore linea d’azione. Inoltre, cerca di mantenere la massima flessibilità possibile nel tuo programma di lavoro e aggrappati al maggior numero di giorni di malattia possibile, poiché tuo figlio potrebbe dover rimanere a casa malato dall’asilo nido molto. 

Come trattare il colpo di testa nei bambini

Sintomi della malattia della bocca del piede della mano