in

Perché così tanti bambini subiscono un intervento chirurgico alla legatura della lingua?

In teoria, questo intervento chirurgico aiuta con l’allattamento al seno. Ma le prove sono incerte.

Quando l’ allattamento al seno non funziona, i genitori potrebbero voler sbirciare sotto la lingua del loro bambino. Alcuni bambini nascono con una fascetta per la lingua, una spessa striscia di tessuto chiamata frenulo che collega il fondo della bocca alla punta della lingua. Il frenulo si separa tipicamente prima della nascita di un bambino , ma rimane attaccato in circa il cinque percento dei neonati . Se la linguetta causa problemi con l’ allattamento al seno o,  più tardi nell’infanzia, problemi di linguaggio , i genitori possono optare per un semplice intervento chirurgico chiamato frenotomia che taglia la lingua libera. Ci sono pochi rischi per la chirurgia della lingua, quindi molti genitori sono ansiosi di organizzarlo, probabilmente troppi.

La chirurgia della frenotomia sta diventando sempre più popolare. Secondo uno studio condotto dai ricercatori della Johns Hopkins University, dal 1997 al 2012, il numero di interventi chirurgici alla lingua è aumentato di quasi dieci volte . Questo salto è probabilmente ingiustificato. “Probabilmente è stato leggermente sovradiagnosticato e trattato eccessivamente a questo punto perché è indicato come una possibile barriera all’allattamento al seno”, dice Adva Buzi, specialista in orecchio, naso e gola presso il Children’s Hospital di Filadelfia. “Ma ci sono molte cose che contribuiscono al successo dell’allattamento al seno.”

Non tutti i bambini con una lingua legata hanno problemi di allattamento al seno e solo a coloro che affrontano problemi viene diagnosticato un legame della lingua, noto anche con il termine medico anchiloglossia. I pediatri possono erroneamente indirizzare un bambino per una frenotomia quando i problemi di allattamento al seno sono causati da un problema non correlato alla legatura della lingua. Ad esempio, uno studio su 115 neonati ha rilevato che il 63% dei bambini inviati per una frenotomia ha finito per non aver bisogno dell’intervento dopo una valutazione dell’allattamento al seno.

Una lingua-cravatta può impedire allattamento interrompendo il bambino fermo sul capezzolo. Un bambino deve tenere la lingua sopra le gengive inferiori per ottenere un buon attacco durante l’allattamento. Una linguetta può impedire a un bambino di mantenere la lingua nella giusta posizione, il che può portare il bambino a masticare il capezzolo invece di succhiarlo, secondo la Mayo Clinic . Ciò può causare problemi nell’aspirazione del latte e può causare dolore ai capezzoli .

La frenotomia è una soluzione semplice: i medici praticano una piccola incisione per rilasciare quel frenulo e voilà, non più la lingua legata. Molti medici lo eseguiranno direttamente nello studio del medico. Abbastanza facile, ma funziona? 

“Aneddoticamente, molti bambini hanno miglioramenti e i genitori pensano che le cose vadano meglio dopo la frenotomia.” Ma non ci sono prove sufficienti per dimostrare che l’intervento chirurgico porta a un migliore allattamento al seno. “Ci sono alcuni studi che mostrano un miglioramento”, dice Buzi. Tuttavia, sottolinea che questi studi sono piccoli e molti non hanno gruppi di controllo con cui confrontare la chirurgia della legatura della lingua.

Un articolo di revisione del 2017 ha rilevato che non c’erano prove sufficienti per concludere se la chirurgia della legatura della lingua migliora l’allattamento al seno, sebbene riduca il dolore ai capezzoli. In effetti, il dolore ai capezzoli è uno dei motivi più forti per cui Buzi esegue una frenotomia. Attualmente è in corso un ampio studio che indaga sul legame tra frenotomia e allattamento al seno e dovrebbe eventualmente offrire più risposte. 

Uno dei motivi per cui le frenotomie sono in aumento nonostante le prove deboli è che non c’è molto svantaggio nella chirurgia. “I rischi sono bassi. Un po ‘di rischio di sanguinamento è davvero il più grande “, dice Buzi. Ma questo non significa che dovresti andare avanti con la chirurgia della lingua al primo segno di problemi di allattamento. Perché il ritaglio della lingua potrebbe non risolvere i tuoi problemi. Rivolgiti invece a un consulente per l’allattamento per verificare se lo spostamento della posizione o qualsiasi altro fattore può migliorare l’allattamento. “Personalmente incoraggio la maggior parte delle madri che allattano a vedere un consulente per l’allattamento”, dice Buzi. “L’allattamento al seno non è così naturale come alcune persone pensano che sia.”

I genitori possono programmare frenotomie per altri problemi, in particolare legati al linguaggio. “Non è che un neonato o un bambino non sarebbe in grado di sviluppare la parola a causa dell’anchiloglossia. Sarebbe più come se certi suoni o lettere non fossero articolati correttamente a causa del limitato movimento della lingua “, dice Buzi. I genitori dovrebbero considerare la frenotomia solo per problemi di linguaggio solo se un bambino ha difficoltà a parlare che possono essere ricondotte al legame della lingua. I rischi della frenotomia non sono più elevati nei bambini più grandi, anche se potrebbero dover andare in anestesia generale, quindi non preoccuparti di aspettare per ottenere l’intervento.

I rimedi di bellezza premaman delle mamme famose

Tutti gli articoli idonei per HSA e FSA che i genitori possono acquistare quest’anno