in

L’ultima Guida Alle Spiagge Per Famiglie. 37 Consigli E Trucchi Per Risparmiare Salute Mentale Per Un’epica Giornata In Spiaggia Con I Tuoi Bambini.

Ricordi i giorni in cui andavi in ​​spiaggia e la tua unica preoccupazione era quale costume da bagno indossare? Sei riuscito a leggere un libro, rilassarti al sole e persino (senza fiato!) Fare un pisolino. Con i più piccoli ora nell’equazione, quello stile di vita spensierato è un lontano ricordo, e la tua giornata in spiaggia è diventata, beh, non proprio una giornata in spiaggia.

Ma non preoccuparti mamme. Potrebbe non essere così rilassante, ma una giornata in spiaggia con i tuoi bambini può essere comunque una favola. Hai solo bisogno di un po ‘di pianificazione extra. Ok, chi stiamo prendendo in giro, hai bisogno di un sacco di pianificazione extra. Ma non lasciarti scoraggiare: segui semplicemente i nostri suggerimenti e trucchi e sarai un professionista in pochissimo tempo.

Nota: questo post potrebbe contenere link di affiliazione. Per ulteriori informazioni, consultare la nostra politica di divulgazione .

Pin o segnalibro per il tuo prossimo viaggio sulla sabbia!

PRIMA CHE TU VADA

1.) Prepara la borsa da spiaggia la sera prima

Se stai cercando di iniziare presto la tua epica giornata in spiaggia (e sicuramente ti consigliamo di farlo – vedi # 33), devi stringere i denti e fare la maggior parte del tuo bagaglio la sera prima. Una volta che i tuoi figli si sono rimboccati le coperte per la notte, respingi l’impulso di alzare immediatamente i piedi e accendere Real Housewives. Prenditi 10 minuti per prepararti e alla fine ti risparmierai mezz’ora al mattino, poiché una volta che i tuoi bambini sono svegli, tutto richiederà almeno 3 volte il tempo.

2.) Vesti i tuoi bambini con indumenti protettivi dal sole

Ammettiamolo, meno la pelle è esposta ai potenti raggi del sole, meglio è. È meno pelle che potenzialmente si scotta e meno pelle devi preoccuparti di riapplicare la protezione solare tutto il giorno. Ci sono molte opzioni di costumi da bagno con protezione solare alla moda per neonati, bambini piccoli e bambini grandi là fuori, assicurati solo di averne uno con UPF 30+.

CORRELATO: Sii un modello per la sicurezza del sole con Cabana Life (pur essendo elegante per l’avvio!) 

3.) Applicare la protezione solare PRIMA di andare in spiaggia.

Ragazzi, questo è un must. Sappiamo che è solo un’altra cosa a cui pensare mentre cerchi freneticamente di uscire dalla porta, ma se non lo fai prima di colpire la sabbia, inizierai la tua giornata in spiaggia completamente esausto cercando di inseguire eccitato siamo finalmente in spiaggia per fermarci e ricoprirci di poltiglia bianca. Non. Andando. Per. Accadere. Bene, non senza grosse tangenti o conseguenze, e chi vuole iniziare la tua piacevole giornata in spiaggia in quel modo. Inoltre, strofinare la crema solare sulle gambe sabbiose è una lezione di esfoliazione che i tuoi bambini non sono interessati a imparare.

Quindi, esercitati in quelle prese da wrestler prima di metterti in viaggio – oppure prova questo subdolo trucco: allacciali ai sedili della macchina, quindi dì “oh, ho quasi dimenticato la crema solare!” Rompilo e insapona via finché non possono scappare.

4.) Controlla le maree

Visita il sito web NOAA  e cerca nella tua zona per vedere a che ora saranno l’alta e la bassa marea. Sapere se la marea sta entrando o uscendo alla fine ti aiuterà a decidere dove allestire il “campo” per la giornata. Non vuoi essere quelle persone che si sistemano solo per rendersi conto che alla fine saranno spazzate via e dovranno infilarsi in un minuscolo punto sulla spiaggia ora affollata.

COSA CONFEZIONARE NELLA BORSA DA SPIAGGIA

5.) Protezione solare!

Bene, la parte più difficile è finita, giusto? L’applicazione iniziale è attiva, quindi hai circa 60-80 minuti prima del ritocco. Trasporta un tubo di piccole dimensioni di crema solare SPF 30+ in una tasca di facile accesso della tua borsa da spiaggia, così sarai pronto quando è il momento per lo strato successivo.

CORRELATO: I nostri filtri solari più sicuri per neonati e bambini che non  li lasceranno con quel residuo bianco spettrale 

6.) Un asciugamano per ogni persona (te stesso incluso)

È ovvio, ma non puoi presumere che i tuoi figli “condivideranno” un asciugamano o che il tuo più piccolo non si bagni. Succederà, quindi pianifica in anticipo e porta abbastanza asciugamani in modo che tutti possano “possederli” per la giornata.

Metti i bambini più grandi a occuparsi del proprio asciugamano, il che significa “appenderlo” da qualche parte per asciugarlo dopo averlo usato (invece di lasciarlo in un mucchio bagnato e accartocciato sulla sabbia, che è ciò che accadrà inevitabilmente se non li istruisci in anticipo). Adoriamo questi ganci per ombrelli che puoi infilare intorno alla parte superiore del tuo palo per ombrellone per creare un ottimo punto per appendere gli asciugamani. 

I nostri asciugamani preferiti per i bambini sono questi involucri  da spiaggia con cappuccio di Pottery Barn Kids, che non solo li manterranno caldi, ma rimarranno anche mentre giocano molto meglio di un asciugamano tradizionale.

7.) Cappelli e occhiali da sole con protezione UV completa

Anche con Rash Guards e crema solare, se trascorri l’intera giornata in spiaggia, devi proteggere gli occhi di tuo figlio. L’abbagliamento e il riflesso sulla sabbia e sull’oceano sono così forti e possono causare gravi danni con l’esposizione costante.

Il nostro cappello da spiaggia preferito di Sunday Afternoon farà il trucco, così come tutti i nostri occhiali da sole con protezione UV al 100% consigliati per neonati o bambini.

CORRELATO: I migliori cappelli da sole per bambini per mantenerli freschi quest’estate CORRELATO:  Occhiali da sole seriamente fantastici per ragazzi e adolescenti (che vorranno davvero indossare) CORRELATI:  5 occhiali da sole per neonati e bambini alla moda e sicuri per i tuoi hipster in piena espansione

8.) Un cambio di vestiti

I tuoi figli si bagneranno. I tuoi figli diventeranno sabbiosi. I tuoi bambini si stancheranno di essere bagnati e sabbiosi. Quindi, quando arriverà quel momento (e fidati di noi, ti colpirà di soppiatto), assicurati di avere un nuovo cambio di vestiti a portata di mano. Può essere un’altra guardia eruzione cutanea e costume da bagno / slip, o un vestito ampio e facile da indossare.

Una volta che hanno indossato vestiti puliti, non limitarti a spingere via quelli bagnati e sabbiosi nella tua borsa. Appenderli sulle sedie a sdraio ad asciugare. In questo modo sarai facilmente in grado di scrollarti di dosso la sabbia quando sarai pronto per fare le valigie e , se il tuo bambino decide di fare un ultimo tuffo, avrà almeno un vestito semi-asciutto da cambiare di nuovo in.

9.) Borsa bagnata

A proposito di vestiti bagnati e sabbiosi, chi vuole mettere quel pasticcio caldo direttamente nella propria borsa da spiaggia? Invece, porta con te una busta Ziploc da un gallone, una busta della spesa di plastica o una di queste pratiche borse umide riutilizzabili  per trasportare i tuoi vestiti bagnati a casa.

10.) Borsa per rifiuti

Hai mai visto un bidone della spazzatura comodamente posizionato vicino al tuo posto sulla spiaggia? Nemmeno noi. Risparmia diversi viaggi nella spazzatura portando con te il tuo sacco della spazzatura che puoi facilmente smaltire quando esci.

 11.) Baby Powder

Quando la tua giornata in spiaggia sarà finita, i tuoi bambini saranno ricoperti di sabbia. Sarà bloccato in ogni fessura dei loro piccoli corpi sudati, e pronto a tornare a casa con te, lasciando cadere i cereali nella tua macchina, nella tua casa e nei letti dei tuoi bambini. Uffa.

Ma non temere, c’è una soluzione facile per questo. Cospargi i tuoi bambini con talco per bambini e quella sabbia una volta appiccicosa si trasforma magicamente in una polvere secca che semplicemente spazzola via. Seriamente amici, questo è un salvavita totale. Ancora di più se i tuoi figli indossano il pannolino e vuoi liberare il loro piccolo sedere dalla sabbia prima del lungo viaggio in macchina verso casa.

Adoriamo il talco per neonati senza talco di California Baby  o proviamo Sand-Off che integra la polvere all’interno di un pratico guanto slip-on. 

12.) Una borsa con chiusura a zip per il tuo cellulare

Anche se tieni il cellulare nella borsa da spiaggia, la sabbia lo troverà misteriosamente e metterà i suoi minuscoli granelli in ogni angolo che riesce a trovare. Proteggilo dalla sabbia (e dall’acqua del resto), inserendolo in una piccola busta di plastica, insieme alle chiavi e al portafoglio.

13.) Spray per insetti

Probabilmente non avresti mai pensato di aver bisogno di uno spray per insetti in spiaggia, ma ogni anno un nuovo fastidioso tipo di insetto mordace sembra uscire dal nulla per cercare di porre fine ai nostri bambini che giocano felici. E le zanzare usciranno e ti daranno la caccia prima che tu possa dire “crepuscolo”.

Quindi porta lo spray per insetti nella tua borsa da spiaggia e sarai sempre pronto a respingere gli insetti prima che possano rovinare il tuo divertimento. Consigliamo questo  repellente naturale da viaggio di California Baby . 

14.) Salviette per neonati

Che tu abbia pannolini puzzolenti da cambiare o meno, avere un pacchetto di salviettine per neonati a portata di mano non è mai una cattiva idea. Dalle dita appiccicose al naso che cola, avrai una salvietta per quello.

15.) Dispositivo di galleggiamento

Se hai bambini piccoli che non sono nuotatori pienamente capaci e vuoi che possano godersi l’acqua senza che tu sia necessariamente al loro fianco tutto il giorno, portare un dispositivo di galleggiamento è una scelta saggia. Che si tratti di un giubbotto di salvataggio completo o di un Puddle Jumper (che, tra l’altro, sono assolutamente fantastici), aggancia una delle loro fibbie attorno al cinturino della tua borsa da spiaggia e navigherai senza problemi. 

E cosa, potresti chiedere, potrà mai contenere tutta questa “attrezzatura”?

16.) Investire in una borsa da spiaggia extra-large

Dopo aver provato innumerevoli borse diverse, dopo anni e anni di estati al mare, abbiamo finalmente trovato quella perfetta. 

Questa borsa in tela extra-large di Lands’End è l’unica borsa di cui avrai mai bisogno. Ha tantissime tasche interne in modo da poter tenere a portata di mano i tuoi oggetti essenziali, una cerniera superiore, è realizzata in tela robusta che rimane aperta per un facile imballaggio e può facilmente contenere tutto ciò di cui hai bisogno per una giornata in spiaggia per una famiglia di 5.

COSA CONFEZIONARE NEL FRIGORIFERO

17.) Acqua, acqua e ancora acqua!

Rimanere idratati è essenziale per una lunga giornata sotto il sole caldo, quindi prepara una bottiglia d’acqua riutilizzabile per ogni membro della famiglia con abbondante ghiaccio. Metti un paio di bottiglie d’acqua congelate che possono fungere da impacchi di ghiaccio, ma possono anche riempire nuovamente le tue bottiglie riutilizzabili una volta che iniziano a sciogliersi.

CORRELATI: 5 bottiglie d’acqua sicure, senza perdite e facili da pulire per bambini grandi  (sì, esistono!) 

18.) Pranzo sano

La combinazione di sole e aria salmastra rende i bambini particolarmente famelici in spiaggia. I nostri generalmente mangiano tutto ciò su cui riescono a mettere le mani, quindi ci assicuriamo di capitalizzare su questo preparando un pranzo sano che possano mangiare ai primi segni di fame. Un panino con qualche forma di proteina, oltre a frutta e verdura tagliata farà proprio il lavoro.

19.) Spuntini divertenti in piccole porzioni

Una volta che hai un pranzo sano nella pancia dei tuoi bambini, puoi rilassarti un po ‘con i loro spuntini per il resto della giornata. Perché davvero, cos’è una giornata in spiaggia senza alcuni snack divertenti – patatine, popcorn, salatini, biscotti – fallo! E a meno che non ti piaccia la sabbia sulle tue patatine, ti suggeriamo di portare porzioni individuali per i tuoi bambini in modo che le loro dita sabbiose non vadano nella borsa delle dimensioni di Costco.

20.) Non dimenticare di scegliere un punto ombreggiato per il frigorifero

Non far cadere il frigorifero sulla sabbia quando arrivi senza un pensiero strategico. Trova un bel posto ombreggiato, che sia sotto un ombrellone, una tenda da spiaggia o semplicemente all’ombra dietro la tua sedia, in questo modo il tuo prezioso cibo e le tue bevande rimarranno freddi per il lungo raggio.

 COS’ALTRO PORTARE

21.) Sedie con zaino

Queste sedie zaino sono un vero toccasana quando si tratta di trasportare tutte le cose di cui sopra sulla spiaggia. Scivolano comodamente sulla schiena in modo che entrambe le mani siano libere per trasportare il frigorifero, la borsa da spiaggia, l’ombrellone e tutti i bambini piccoli ed esausti. 

Meglio ancora, sono dotati di una grande custodia nella parte posteriore della sedia che puoi riempire con qualsiasi oggetto traboccante. Spesso inseriamo asciugamani che possono rendere la nostra borsa da spiaggia troppo pesante o secchi più grandi nel nostro.

22.) Wonder Wheeler

Se sei un appassionato frequentatore di spiaggia, potresti voler investire in uno di questi fantastici carrelli che renderà il compito di portare tutte le tue cose dal parcheggio al tuo posto sulla spiaggia molto più facile (specialmente se hai meno adulti che bambini ). Le grandi ruote del carrello possono essere facilmente trascinate attraverso la sabbia, l’enorme cesto in rete si adatta a una tonnellata di attrezzi e c’è anche un posto speciale per quell’imbarazzante ombrello.

23.) Ombrello con ancora di sabbia

Portare un ombrellone in spiaggia è un gioco da ragazzi, ma molte persone non portano gli “attrezzi” giusti per tenerlo al sicuro nella sabbia. Con solo un po ‘di brezza, il tuo ombrello può essere facilmente sollevato e trasformato in una pericolosa arma da infilare. Ma con questa pratica e dandy Sand Anchor , puoi fissare in sicurezza il palo del tuo ombrello nella sabbia con pochi giri.

Ci piace essere più cauti e legare un’estremità di un pezzo di corda all’interno del nostro ombrellone e l’altra estremità a un oggetto pesante come una borsa da spiaggia o una borsa frigo. Oppure prova questo prodotto  elegante di Noblo che può essere riempito di sabbia per creare un peso elevato. In questo modo puoi essere certo che il tuo ombrello non rovinerà la festa di nessuno.

24.) Tenda da spiaggia

Vuoi sempre, sempre , assicurarti che ci sia abbastanza ombra per tutti durante il corso della giornata. A volte un ombrello proietta solo un’ombra sufficiente per 2 persone e la battaglia per quei punti non è carina.

Dimentica di portare più ombrelli e crea invece un’area fresca per i tuoi bambini con una piccola tenda pop-up. Diventa un posto divertente per mangiare, fare una pausa, giocare tranquillamente o, meglio ancora, fare un pisolino!

Lo usiamo da One Step Ahead da anni. Una volta che hai imparato a piegarlo, è molto facile da usare e si ripone in una borsa da trasporto compatta. 

25.) Varietà di giocattoli di sabbia

Metti in valigia dei fantastici giocattoli di sabbia ei tuoi bambini rimarranno occupati tutto il giorno. Non hai bisogno di una tonnellata, solo una selezione scelta con cura che consentirà alla loro immaginazione di andare al lavoro. Adoriamo le scelte accattivanti di Melissa e Doug , ma abbiamo anche scoperto che misurini e cucchiai possono essere un grande successo!

E prova a fare in modo che i tuoi figli imballino il loro sacchetto ziploc di “figurine” più piccole come ragazzi dell’esercito, macchine con scatole di fiammiferi, animali o Little People che possono abitare le loro creazioni di sabbia – pensa a basi militari, piste da corsa, zoo o castelli! 

26.) Una palla da tennis

Ci sono così tante cose divertenti che puoi fare in spiaggia con una semplice pallina da tennis. Prova a fare una “corsa della palla” dove ritagli un percorso lungo la sabbia e cerca di far rotolare la palla dall’alto verso il basso. O che ne dici di Sand Corn Hole dove scavi una buca e cerchi di lanciare la palla da lontano. Puoi persino creare il tuo gioco Skee Ball o semplicemente usarlo per un vecchio gioco di cattura. 

27.) Big Shovel

Se hai bambini più grandi o ti piace costruire cose sulla sabbia con i tuoi piccoli, prova a mettere in valigia una pala robusta e più grande . Usalo per costruire epici castelli di sabbia con grandi fossati, seppellire persone o creare le tue “pozze di marea” per bambini. Le possibilità sono infinite con gli strumenti giusti!

28.) Borsa a rete per giochi di sabbia

Avrai voglia di un modo semplice per riporre i tuoi giocattoli da spiaggia e ti consigliamo vivamente una borsa a rete in modo che la sabbia in eccesso possa scivolare attraverso i fori, alleggerendo il tuo carico e impedendo al bagagliaio della tua auto di trasformarsi in una scatola di sabbia.

Adoriamo questa borsa da spiaggia Sand Away di Pyrus o puoi persino usare un cesto della biancheria in rete!

29.) Coperta da spiaggia grande

Ti consigliamo di allestire un’area in cui il tuo gruppo possa sedersi per mangiare, rilassarsi o giocare che non sia direttamente sulla sabbia. Certo, puoi provare a stendere i tuoi asciugamani per questo scopo, ma alla fine finiranno in un pasticcio sabbioso e accartocciato.

Invece, prova una coperta più robusta come questa di JJCole : la sua fodera impermeabile ti manterrà asciutto se la sabbia è umida, è abbastanza resistente da non esplodere agli angoli e si piega ordinatamente. Ti suggeriamo di metterlo sul retro di una delle tue sedie zaino!

30.) Boogie Boards / Skim Boards

Se ti stai dirigendo verso l’oceano con bambini più grandi che vogliono cavalcare le onde, una Body Board è un must. In alternativa, se non ci sono molte onde, prova uno Skim Board. I bambini possono “ritagliarsi” le curve con loro in pochi centimetri d’acqua. Questo di D6 Sports  ha una maniglia staccabile ed è perfetto per i bambini che stanno appena iniziando. Entrambi sono super divertenti e manterranno i tuoi bambini attivi e si divertiranno nell’oceano.

COSA TENERE IN AUTO “SOLO IN CASO DI CASO”

31.) Camicie a maniche lunghe

Non posso dirti quante volte siamo arrivati ​​in spiaggia e la temperatura è di 15 gradi più fresca di quando siamo usciti di casa. A seconda della brezza dell’oceano, la differenza può essere drastica, quindi assicurati di essere preparato inserendo alcuni maglioni a maniche lunghe o copricostumi per ogni persona nella tua auto. In questo modo, se il vento cambia, non dovrai rannicchiarti insieme avvolto in asciugamani.

32.) Vasino portatile

Non sai mai come sarà la situazione del bagno in spiaggia, e spesso sono abbastanza lontani. Se hai bambini piccoli che non possono “tenerlo” o sono nel bel mezzo dell’addestramento al vasino, un piccolo vasino da viaggio pieghevole ti salverà la vita. Tienilo in macchina (o anche portalo con te in spiaggia se il parcheggio è lontano), e sarai sempre pronto per quando lo saranno.

QUANDO ARRIVI

33.) Vai presto e rivendica il tuo posto

Cerca di arrivare in spiaggia il prima possibile. Avrai i parcheggi più vicini e potrai scegliere il tuo appezzamento di terreno per la giornata. Hai già controllato le maree (vedi # 3), quindi una volta arrivato, puoi facilmente determinare il tuo miglior posizionamento. Se la marea si sta abbassando dovresti sederti il ​​più vicino possibile al bordo dell’acqua, e se la marea sta arrivando, dovresti sederti più indietro (prova a guardare la sabbia per vedere se riesci a dire dove la linea di galleggiamento arriverà a).

34.) Allargati per darti un po ‘di spazio per respirare

Una volta che hai trovato il tuo posto perfetto per la giornata, prepara la tua attrezzatura e crea una “zona cuscinetto” intorno a te in modo che nessuno invada troppo vicino al tuo spazio personale (fidati di noi, è per il loro bene). Cospargi alcuni dei tuoi giocattoli di sabbia alla periferia delle tue sedie e stendi le coperte da spiaggia davanti e dietro l’area principale. Questo darà ai tuoi bambini un po ‘di spazio aperto per giocare e costruire, e ti proteggerà da quei gruppi che non hanno controllato le maree e finiranno inevitabilmente per doversi infilare nella spiaggia affollata una volta che si renderanno conto di essere seduti troppo vicino al bordo dell’acqua .

35.) Predisposizione di un secchio per il risciacquo manuale

Prendi un secchio grande, riempilo d’acqua e seppelliscilo a metà nella sabbia vicino al tuo frigorifero. Designarlo il secchio “lavaggio a mano” che tutti i bambini (e gli adulti!) Con le dita di sabbia devono usare prima di accedere al frigorifero.

36.) Prepara un secchio antispruzzo per neonati / bambini piccoli

Se hai un bambino o un bambino che è attratto dall’acqua, ma non vuoi inseguirli fino al bordo dell’acqua tutto il giorno, prova a seppellire un grande secchio d’acqua nella sabbia per farli sguazzare dentro. Crea infinite intrattenimento per i più piccoli, e anche ai più grandi piace giocarci.

In alternativa, se ti preoccupano le onde grandi, prova a portare una piccola piscina pop-up che puoi riempire con alcuni secchi d’acqua dell’oceano per una grande zona di schizzi contenuta. Questo di HearthSong si piega e ha persino il suo parasole!

37.) Pensa all’inverno e immergiti tutto dentro

Ad un certo punto durante tutta la follia della tua giornata in spiaggia, prova a prenderti un momento per pensare alla bellezza che ti circonda. L’acqua, la sabbia e quel sole glorioso. Immagina cosa faresti con i tuoi figli se fosse pieno inverno: rinchiusi in casa o accumulati su strati su strati di attrezzatura da neve. Ed eccoti qui, a crogiolarti al sole con i tuoi figli (si spera!) Felici e contenti. Ahhh, questa è la vita.

BONUS! LISTA DI CONTROLLO PER UNA GIORNATA IN SPIAGGIA SENZA CRISI

Portare la tua famiglia fuori dalla porta per una giornata sulla sabbia non è un’impresa facile, quindi per semplificarti la vita, abbiamo messo insieme la lista di controllo stampabile definitiva di Day At The Beach With Kids. Basta stampare e scorrere l’elenco che include:

  • Cosa mettere prima di partire
  • Cosa fare prima di partire
  • Cosa mettere in valigia nella tua borsa da spiaggia
  • Cosa mettere in valigia nel tuo frigorifero portatile
  • Cosa mettere in valigia in macchina

Controlla gli elementi utilizzabili mentre procedi e sarai preparato per qualsiasi situazione ti venga incontro. Semplicemente dicci dove inviare la tua lista di controllo di seguito:

Le Migliori Scatole Per Bento, Forniture E Strumenti Per Portare I Tuoi Pranzi Scolastici Dalla Noia Al Decollo! | Guida Per Il Rientro A Scuola 2018

27 Stampabili Fai Da Te Per Far Risplendere Il Regalo Del Tuo Insegnante Di Fine Anno