in

Le 5 domande più frequenti all’ostetrica in gravidanza

Dubbi comuni e frequenti su tutto ciò che preoccupa le donne incinte durante la gravidanza e il parto

Accompagno le donne da diversi anni in fasi della loro vita importanti come la gravidanza. Sia nelle classi di educazione materna / preparazione al parto, come nelle consultazioni individualizzate di solito ci sono una serie di domande che vengono ripetute, che coincidono indipendentemente dall’età della futura madre, così come gli studi che può avere, anche se ha già avuto più figli.

Queste sono le domande più frequenti all’ostetrica in gravidanza

In questo blog condividerò con voi quali sono le 5 domande più frequenti poste dalle donne incinte che accompagno.

– Di solito faccio sport durante la gravidanza, posso continuare a farlo?

È una delle domande più frequenti per l’ostetrica in gravidanza.

Lo sport è una pratica che consigliamo durante la gravidanza, in modo moderato. I benefici sono noti, aumenta il benessere materno poiché rilasciamo endorfine, ci aiutano a controllare il peso, diminuiscono lo stress …

Tuttavia, ogni attività dovrebbe essere valutata da uno specialista, in particolare quelle considerate ad alto impatto (aerobica, corsa …).

Nuoto, camminata, esercizio in bicicletta come allenamento aerobico sono considerati sicuri e raccomandati. E per preparare più specificamente il bacino per il parto e ridurre il disagio associato allo yoga in gravidanza, al pilates e alla danza del ventre; sempre guidati da professionisti che conoscono la maternità.

Da quando sono incinta ho molti sbalzi d’umore, è normale?

Gli sbalzi d’umore e l’ansia sono prodotti sia dal grande cocktail ormonale che intossica la gravidanza, sia da tutte le preoccupazioni che possono sorgere di fronte allo sviluppo della gravidanza, del parto, del nostro cambio di ruolo (passando dall’essere una donna a una madre-donna …).

È considerato normale certa labilità o instabilità emotiva, non preoccuparti eccessivamente; ma l’ansia dovrebbe essere lavorata nelle classi di educazione materna, dove in larga misura le ostetriche cercano di bandire i dubbi e le paure delle donne.

Come potrò sapere e riconoscere che sono in travaglio?

Un’altra delle domande più frequenti all’ostetrica in gravidanza si riferisce al momento del parto. Con eccezioni molto rare, le contrazioni del travaglio sono dolorose.

Ti assicuro che le contrazioni del travaglio si riconoscono con questi segni: sono ritmiche, non si placano con il riposo, si ripetono ogni 3-4 minuti e sono tutte dolorose (non possiamo parlare o fare nulla durante la contrazione, tranne respirare e muovere il bacino). Quando una donna è in travaglio attivo è noto, senza dubbio.

Posso fare sesso durante la gravidanza?

Il sesso è considerato sicuro per madre e bambino in tutte le gravidanze a basso rischio (la maggior parte lo sono). Una sana relazione intima è considerata salutare per la vita di coppia, ma non dobbiamo dimenticare che il sesso non si limita solo al rapporto sessuale, ci sono carezze, baci, abbracci, belle parole; anche se il rapporto sessuale non è scoraggiato. Questo rafforzerà la relazione tra di voi.

Sono in preda al panico per il parto, posso chiedere un taglio cesareo?

Attualmente in Spagna non è contemplato che sia la donna a scegliere il modo di partorire; poiché le prove scientifiche ci dicono che il taglio cesareo, che è un intervento chirurgico importante, ha più rischi per la madre e il bambino rispetto al parto vaginale.

Questo è sempre di scelta, ad eccezione di indicazioni mediche o emergenze che non lasciano la possibilità di avere un parto. Le paure e le paure devono sempre essere lavorate insieme alla persona che accompagnerà la madre al momento del parto, poiché è molto importante e rassicurante che la donna si senta al sicuro accanto a qualcuno di cui si fida, che l’ha accompagnata durante tutto il processo.

Più benefici offerti dall’ostetrica alla donna incinta

Chi è e cosa fa un’ostetrica? L’ostetrica è la professionista clinica specializzata nel fornire alla futura mamma le cure e le attenzioni di cui ha bisogno dal momento del concepimento al parto e al postpartum.

Il ruolo dell’ostetrica durante il momento del parto. L’ostetrica durante il momento del parto svolge un ruolo molto importante. L’accompagnamento domiciliare delle ostetriche alla coppia al momento del parto è una nuova alternativa: perché oltre al parto in casa e al parto in ospedale ci sono più opzioni. La madre si sente più sicura in ogni momento quando l’ostetrica è in travaglio.

La prima revisione con l’ostetrica nel periodo postpartum. Cura della donna dopo il parto. Per quanto sia importante prendersi cura del bambino appena nato è prendersi cura della madre. Nel periodo postpartum, la madre deve essere in ottima forma per prendersi cura adeguatamente del suo bambino appena nato. Il ruolo dell’ostetrica è essenziale.

La seconda revisione con l’ostetrica nel periodo postpartum. La revisione con l’ostetrica dopo il parto. Un mese e mezzo dopo il parto non dovresti perdere l’appuntamento con l’ostetrica o il tuo ginecologo. È tempo di raccontare loro la tua esperienza, parlare delle difficoltà e spiegare se hai sofferto o pensi di attraversare la depressione postpartum.

Cosa fa l’ostetrica durante le fasi del travaglio L’ostetrica nel periodo postpartum. Quando il bambino è nato ed è ora di tornare a casa, la madre viene aggredita da un milione di dubbi sull’allattamento al seno, sul recupero fisico o sulla cura del bambino. È un’amarezza quando puoi rivolgerti all’ostetrica, proprio come hai fatto durante la gravidanza.

Il lavoro dell’ostetrica durante la gravidanza. Le ostetriche sono infermiere registrate specializzate in Ostetricia e Ginecologia. Si dedicano ad accompagnare le donne nelle loro esperienze di maternità, gravidanza, allattamento, parto, sessualità, ecc.

Puoi leggere altri articoli simili a Le 5 domande più frequenti all’ostetrica in gravidanza, nella categoria Fasi della gravidanza in MammeBlog.it.

Trimestre 3 di gravidanza – I mesi del tratto finale per la donna incinta

Bambino Soffoca Durante L'allattamento

101 nomi di ragazze che iniziano con la lettera E