in

Il Bambino Non Dorme Nella Culla: 5 Motivi E Consigli Per Farli Dormire

Hai passato ore a decorare la cameretta del tuo piccolo. Hai selezionato la culla migliore con un letto di peluche. Ma, quando finalmente arriva il momento, il tuo bambino non dormirà nella culla e preferisce dormire tra le tue braccia, o ovunque tranne che nella culla.

Se il tuo bambino è stato abituato a dormire tra le tue braccia o in un posto diverso dalla culla, potrebbe avere difficoltà ad addormentarsi in una culla. Leggi questo post mentre condividiamo i motivi per cui alcuni bambini non dormono in una culla e suggerimenti su come far dormire un bambino nella culla.

Pubblicità

Prima di esaminare i motivi, vediamo prima se le culle sono sicure per i neonati.

Quanto Sono Sicure Le Culle Per I Neonati?

Secondo la Consumer Product Safety Commission (CPSC) degli Stati Uniti, le culle sono il posto più sicuro per far dormire i bambini (1) . Molti esperti consigliano di mettere un bambino in una culla per i sonnellini e il sonno notturno. I seguenti sono i motivi generali per cui le culle tendono ad essere un posto sicuro per far dormire i bambini.

  • Le culle forniscono un luogo isolato per far dormire un bambino. Poiché nessuno usa la culla tranne il bambino, riduce il rischio di lesioni che possono insorgere durante la condivisione del letto con un adulto.
  • Gli alti parapetti di una culla possono impedire al bambino di ribaltarsi o ribaltarsi anche quando si trova all’interno della culla.
  • Le doghe ai lati della culla facilitano una ventilazione costante. Mantiene anche il bambino visibile al genitore e viceversa.

Non tutte le culle sono sicure per un bambino e solo quelle che soddisfano gli standard CPSC possono essere considerate sicure (2) . La ricerca indica che la sicurezza del sonno di un bambino dipende dall’impostazione del sonno e da fattori ambientali (3) . Pertanto, le culle possono essere un luogo sicuro per un bambino solo quando vengono soddisfatti i seguenti fattori (4) (5) .

  • Il bambino dovrebbe dormire da solo nella culla.
  • Preferisci fasciare il bambino o vestirlo con abiti caldi invece di usare una coperta.
  • Se stai usando una coperta, assicurati che sia rimboccata e copra il bambino fino al petto.
  • Il materasso della culla deve essere rigido e non cedevole.
  • Le lenzuola della culla devono essere infilate saldamente sotto il materasso.
  • Non ci dovrebbero essere cuscini, peluche o paraurti nella culla.
  • Ci dovrebbe essere un piccolo spazio tra il materasso e le doghe della culla per evitare che la testa del bambino rotoli nella fessura.
  • Il peso del bambino dovrebbe rientrare nel limite di peso della culla.

Successivamente, esaminiamo alcuni dei possibili motivi per cui alcuni bambini non dormono nella culla.

Perché Alcuni Bambini Si Rifiutano Di Dormire Nella Culla?

Ecco alcuni possibili motivi per cui il tuo bambino non dormirà nella culla.

  1. Non abbastanza comodo. Se il tuo bambino è stato abituato a dormire tra le tue braccia o co-dormire, la culla potrebbe non sembrare il posto più comodo per dormire.
  2. Ansia da separazione. Se il tuo bambino è abituato a dormire tra le tue braccia, potrebbe rifiutarsi di dormire da solo poiché perderà il tuo tocco e la tua vicinanza (6) . Questa ansia potrebbe diminuire quando avranno due anni.
  3. G reflusso astrointestinale (GER). È normale che i bambini con GER dormano comodamente in posizione verticale sulla tua spalla e si svegliano quando li metti nella culla (7) .
  4. Emozioni negative. Se il tuo bambino associa la culla a emozioni ed eventi negativi, come i terrori notturni, potrebbe mostrare riluttanza a dormire nella culla Ad esempio, se il tuo bambino si sveglia a causa di un incubo mentre dorme nella culla, allora potrebbe temere dormirci di nuovo (8) .
  5. Mancanza di una corretta routine del sonno. Se il tuo bambino dorme in una culla o in un altro posto per alcune notti e in una culla altre notti, potrebbe non essere in grado di adattarsi completamente a dormire in una culla.

Vedere il tuo bambino combattere il sonno perché non gli piace dormire nella culla può essere frustrante. È necessario abituare il tuo bambino a dormire nella sua culla per prevenire la privazione del sonno sia per te che per il tuo bambino.

Come Far Dormire Il Bambino Nella Culla?

Il primo passo per far dormire il tuo bambino nella culla è capire il motivo del rifiuto. Una volta che lo sai, puoi considerare i seguenti passaggi per incoraggiarli a dormire in una culla.

1. Dai la priorità al loro comfort

Se il tuo bambino si rifiuta di dormire nella culla a causa del disagio, il modo migliore per affrontarlo è fare la culla secondo i suoi gusti. Acquista una culla sicura e spaziosa, incluso un materasso rigido che si adatta perfettamente alla culla. Non posizionare animali di peluche all’interno della culla.

Mantenere la temperatura ambiente adeguata alle condizioni atmosferiche. La stanza dei bambini può essere mantenuta fiocamente illuminata con una lampada notturna. Assicurati che la pancia del tuo bambino sia piena, il pannolino sia asciutto e che sia vestito con abiti comodi. Metti sempre il tuo bambino sulla schiena, poiché è la posizione più sicura per i neonati.

Se al tuo bambino viene diagnosticato un GER o GERD, prendi le misure necessarie per tenere a bada il reflusso acido. Scopri di più su GERD qui .

2. Crea una routine per andare a dormire

Stabilisci una routine della buonanotte in cui metti il ​​bambino nella culla alla stessa ora ogni notte. Avere una routine rilassante prima di coricarsi, come leggere un libro o fare il bagno prima di andare a dormire nella culla. Metti il ​​tuo bambino nella culla anche per i sonnellini diurni. Assicurati di adagiare il bambino nella culla dopo che è sonnolento e prima che si addormenti tra le tue braccia.

3. Prova a fasciare

Si dice che la fasciatura possa prevenire inutili risvegli causati dal riflesso di trasalimento del bambino (9) . Se il tuo bambino ha terrori notturni e rifiuta la culla, prova a fasciarli. La fasciatura aiuta anche a far sentire il tuo bambino al sicuro, proprio come se fosse dentro la pancia. Tuttavia, non fasciare il tuo bambino una volta che inizia a rotolare, cosa che di solito si verifica all’età di sei mesi (10) .

4. Rendi il bambino come la culla

Posiziona un oggetto di comodità, come un giocattolo, a una certa distanza dalla culla in modo che il bambino possa guardarlo. Puoi utilizzare una culla mobile posta ad un’altezza oltre la portata del bambino. Inoltre, metti la culla del bambino nella tua stanza (condivisione della stanza), in modo che il bambino possa vederti di notte. L’American Academy of Pediatrics consiglia di tenere una culla a circa un braccio dal tuo letto (4) . Questi passaggi possono aiutare a lenire il bambino e non fargli associare la culla a emozioni negative, come la solitudine.

5. Rendi la transizione lenta e delicata

Se il tuo bambino è abituato a dormire insieme, potrebbe essere difficile farlo dormire nella culla. In questi casi, rendi il passaggio dal letto alla culla il più delicato possibile Prepara il tuo bambino a dormire in una culla facendolo dormire nella culla durante il giorno Mettilo nella culla, siediti al suo fianco per cantare una canzone o racconta loro una storia. Aumenta gradualmente il numero di ore in cui il bambino dorme in una culla.

Durante i primi giorni, potrebbero piangere, scalciare e persino combattere il sonno quando provi a sdraiarli nella culla. Non sollevarli immediatamente; cerca di calmarli nella culla. Gli sforzi costanti, insieme al rinforzo positivo, faranno gradualmente abituare il tuo bambino a dormire in una culla.

Domande Frequenti

1. Come Far Dormire Il Mio Bambino Nella Culla Durante Il Giorno?

Prendi accordi simili a quelli che fai per il sonno notturno, come rendere la stanza buia o buia, mantenere l’ambiente circostante tranquillo e assicurarti che la pancia del tuo bambino sia piena.

2. Perché Il Mio Bambino Non Dorme Più Nella Culla?

Questo è normale per i bambini piccoli che attraversano fasi di sviluppo; inizialmente potrebbero dormire sonni tranquilli nella culla, ma ora potrebbero non esserlo. Potrebbero esserci molte ragioni, come dentizione, associazioni negative con la culla, terrore notturno, ecc. Una volta identificata la causa ed eliminata, potrebbero ricominciare a dormire nella culla.

Sia durante il passaggio da una culla co-dormiente, o provando la culla per la prima volta, ci sarebbe una certa resistenza da parte del tuo bambino. Sii paziente e gentile con loro. Una volta che inizi a implementare i suggerimenti sopra menzionati, insieme a una sana routine del sonno, noterai che il bambino si abitua alla culla e padroneggia i sonnellini.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Il Bambino Dorme Con La Bocca Aperta: Cause E Quando Preoccuparsi

Quando I Bambini Possono Dormire Con Una Coperta E Un Cuscino