in

Il Bambino Dorme Con La Bocca Aperta: Cause E Quando Preoccuparsi

Per ogni madre, vedere il suo bambino dormire pacificamente porta un senso di calma e sollievo. È durante questo momento del pisolino che le madri di solito esaminano la salute fisica del loro bambino.

Mentre esamini tuo figlio, se noti che dorme con la bocca aperta, significa che sta respirando attraverso la bocca, il che non è un modo naturale di respirare. La respirazione dalla bocca è innocua se accade raramente. Ma se tuo figlio respira attraverso la bocca più del solito, potrebbe anche essere un segno di una complicanza di salute sottostante.

In questo post vi racconteremo tutto sui bambini che dormono con la bocca aperta e le possibili ragioni e trattamenti.

Dovresti Preoccuparti Se Il Tuo Bambino Dorme Con La Bocca Aperta?

Un neonato non è abile a respirare attraverso la bocca (1) . Ci vuole un po ‘prima che un bambino sviluppi completamente questo riflesso di sopravvivenza. Pertanto, se il tuo bambino non respira attraverso il naso e lo fa con la bocca, potrebbe indicare un’ostruzione nei passaggi nasali e nelle vie aeree (2) . Lasciarlo incustodito per troppo tempo potrebbe influire sulla salute del bambino.

Possibili Motivi Per Cui Un Bambino Dorme Con La Bocca Aperta

La respirazione dalla bocca può verificarsi a causa delle seguenti condizioni.

1. Muco

L’accumulo di muco nel naso minuscolo del tuo bambino potrebbe bloccare le narici e rendere difficile la respirazione. Poiché il bambino non riesce a respirare attraverso il naso, inizia a respirare dalla bocca.

2. Apnea notturna

L’apnea notturna è un disturbo in cui le vie aeree superiori sono ostruite a causa di vari motivi, come tonsille infiammate, adenoidi ingrossate o infezioni. Un bambino con questa condizione mostra sintomi come russare, sonno agitato, respirazione irregolare e respirazione dalla bocca (3) .

3. Setto deviato

Una sottile parete di tessuto chiamata setto nasale divide il naso in due passaggi nasali separati. Quando questo setto è spostato da un lato o deformato, rende difficile la respirazione nasale. Può invece far respirare un bambino attraverso la bocca (4) (5) . Questo sviluppo del setto deviato può verificarsi durante la fase fetale, causando la nascita di alcuni bambini con la condizione (6) .

4. Allergie

I bambini possono sviluppare allergie che causano un’eccessiva produzione di muco, che può quindi bloccare le vie nasali del bambino. Puoi provare a decongestionare il naso con un aspiratore nasale per aiutarli a respirare attraverso il naso.

5. Abitudine

I bambini che hanno sofferto di disturbi respiratori in passato possono sviluppare l’abitudine di respirare attraverso la bocca.

Conseguenze Di Un Bambino Che Dorme Con La Bocca Aperta

Di seguito sono riportati alcuni degli indicatori e anche degli effetti del tuo bambino che dorme con la bocca aperta.

1. Secchezza delle labbra e della bocca

La respirazione attraverso la bocca fa evaporare rapidamente la saliva, rendendo così le labbra e la bocca asciutte. È probabile che i bambini che dormono abitualmente con la bocca aperta abbiano bocca e labbra secche.

2. Asma aggravata

Il naso filtra sostanze irritanti, polvere e inquinanti. Tuttavia, la bocca non può eseguire queste azioni. Respirare attraverso la bocca può far sì che potenziali allergeni raggiungano i polmoni, aumentando il rischio di un attacco d’asma nei bambini che hanno già la condizione.

3. Spinta della lingua

I bambini che respirano abitualmente la bocca possono tendere a spingere la lingua contro i denti anteriori. Questa condizione è chiamata spinta della lingua. La respirazione orale ripetuta potrebbe indebolire i muscoli della lingua e della bocca, portando alla spinta della lingua. Alla fine può causare problemi come denti disallineati, postura della bocca anormale, difficoltà a masticare il cibo e persino disturbi del linguaggio (7) .

4. Cambiamenti facciali

La respirazione dalla bocca può interferire con il sano sviluppo della mascella e dei muscoli del viso. Può portare a cambiamenti strutturali del viso, facendolo apparire più lungo o più stretto del solito.

5. Cambiamenti posturali

Per respirare facilmente, chi respira con la bocca spesso inclina la testa. Questo esercita pressione sul bacino, sulla schiena, sulle spalle e sul collo. Può portare a una cattiva postura e può interferire con il sano sviluppo muscolo-scheletrico del bambino.

6. Cambiamenti comportamentali

La ricerca indica che la respirazione dalla bocca può causare disturbi del sonno, che a loro volta possono portare a sintomi simili a quelli che si verificano nel disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) (8) . Inoltre, i bambini con ADHD spesso soffrono di privazione del sonno, che può anche causare la respirazione dalla bocca.

7. Mancanza di sonno e sviluppo

I bambini crescono nel sonno. Se il bambino respira dalla bocca mentre dorme, è probabile che non dorma bene. La mancanza di sonno ristoratore può influenzare la crescita, la concentrazione, il comportamento e lo sviluppo generale del bambino a lungo termine.

Come Impedire Al Tuo Bambino Di Dormire Con La Bocca Aperta?

Ecco alcuni modi per liberare il tuo bambino dall’abitudine di respirare con la bocca.

  1. Umidificare l’aria: se il muco in eccesso è ciò che causa difficoltà nella respirazione nasale, procurati un umidificatore a nebbia fredda che aumenterà il contenuto di umidità nell’aria. Questa maggiore umidità potrebbe aiutare a decongestionare il naso chiuso e facilitare la respirazione nasale.
  2. Fare un bagno caldo: fare un bagno caldo ai bambini non solo li aiuta a rilassarsi, ma elimina anche il muco raccolto nei passaggi nasali.
  3. Prova l’acqua salina: se il muco nel naso del tuo bambino è troppo denso per drenare, prova a usare gocce saline che possono aiutare a diluirlo in modo che possa essere aspirato facilmente.
  4. Idratazione frequente: dai da mangiare latte o latte artificiale al tuo bambino per mantenerlo idratato. Un apporto di liquidi sufficiente previene la disidratazione e mantiene il muco che scorre.
  5. Filtra l’aria: la presenza di allergeni nell’aria potrebbe essere la causa delle allergie del tuo bambino, che a loro volta potrebbero causare l’ostruzione nasale e la respirazione della bocca. Procurati un filtro dell’aria in grado di migliorare la qualità dell’aria e ridurre le possibilità di ostruzione del muco.
  6. Usa una siringa nasale: puoi usare una siringa nasale che può aiutare a succhiare il muco in eccesso dal naso del bambino. Tuttavia, è necessario esercitare la massima cautela quando lo si utilizza poiché i passaggi nasali di un bambino sono delicati.
  7. Mantieni l’ambiente pulito: se hai animali domestici a casa, devi passare l’aspirapolvere frequentemente per eliminare i peli degli animali domestici. Tieni la casa lontana da peli di animali domestici e altri allergeni.

Quando Vedere Un Dottore

La maggior parte dei rimedi sopra suggeriti potrebbe aiutare a migliorare la respirazione nasale, annullando così la necessità di respirare dalla bocca. Se nulla sembra aiutare, se noti che il tuo bambino ansima per l’aria, o se la respirazione dalla bocca sembra interferire con l’alimentazione e il sonno, consulta immediatamente un pediatra.

Se sospetti che il tuo bambino possa respirare dalla bocca a causa di condizioni innate, come un setto deviato o l’apnea notturna, parlane con un pediatra. Il medico può eseguire vari test per determinare la causa alla base della respirazione dalla bocca nel bambino.

I bambini crescono costantemente e molte abitudini della loro infanzia potrebbero lentamente svanire nell’infanzia. Un bambino potrebbe eventualmente smettere di respirare con la bocca quando invecchiano. Puoi provare alcuni passaggi preventivi a casa per migliorare le condizioni del bambino. Se non funziona niente, consultare un medico. La supervisione dei genitori e il regolare controllo medico potrebbero mitigare i problemi che portano alla respirazione della bocca e aiutare il bambino a crescere in modo sano.

3 Motivi Per Cui I Bambini Dormono Con Gli Occhi Aperti

Il Bambino Non Dorme Nella Culla: 5 Motivi E Consigli Per Farli Dormire