in

I 10 modi migliori per far mangiare le verdure ai tuoi figli

Quindi … parliamo di verdure e bambini.

Sei un genitore che rabbrividisce al pensiero di impegnarsi per acquistare un nuovo vegetariano, trovarne una ricetta, prepararlo, cucinarlo e servirlo ai tuoi figli solo per sentire: “Non lo mangio !?”

Se è così, sei in ottima compagnia e sicuramente non solo. In effetti, è una delle frustrazioni e degli ostacoli più comuni a una dieta più sana che sento regolarmente da genitori e clienti. La buona notizia è che ci sono molte cose semplici che puoi fare per migliorare la situazione.

Impegnandoti in una combinazione di strategie che includono cambiamenti legati al cibo e al comportamento, puoi portare i tuoi figli a bordo con le verdure nel giro di poche settimane. Ecco i miei 10 migliori consigli per convincere i tuoi bambini a saltare (felicemente) sul treno vegetariano:

  1. Sii un modello positivo.
    • Più spesso mangi con i tuoi bambini e lasci che ti vedano mentre ti godi tutti i tipi di prodotti, più è probabile che lo provino da soli.
    • Parlare positivamente del gusto e della consistenza delle verdure aiuta anche i tuoi figli a sviluppare e accettare un’ampia varietà di alimenti vegetali.
  2. Ripeti, ripeti, ripeti!
    • Sapevi che sono necessarie in media 20 esposizioni a un nuovo alimento prima che un bambino decida se gli piace?
    • Se servi un vegetariano a tuo figlio e lui o lei lo rifiuta, non arrenderti! C’è valore nell’esposizione, anche se il bambino non lo assaggia ma piuttosto lo spinge in giro, lo guarda, lo tocca, lo ignora ma lo lascia in giro sul piatto.
    • Con pazienza e perseveranza, potresti ritrovarti con un amante degli spinaci dopo l’ottava, la nona o la decima volta che l’hai servito.
  3. Prendi l’abitudine di discutere la connessione tra alimenti vegetali e salute in termini che comprendono.
    • Usa momenti di insegnamento lontano dai pasti per evidenziare i benefici di una dieta sana e i modi in cui il buon cibo aiuta il nostro corpo a prosperare e crescere. Aiuta i tuoi figli a stabilire una connessione tra mangiare verdura e sentirsi al meglio.
    • Trovo spesso l’auto un ottimo posto per parlare di cibo e corpo. Siamo tutti intrappolati insieme per alcuni istanti mentre andiamo da un posto all’altro, quindi chiedo della loro giornata, cosa hanno mangiato e come li ha fatti sentire dopo e dopo.
    • Se tuo figlio esprime disappunto per le sue prestazioni o il suo livello di energia in un evento sportivo, può essere un buon momento per parlare di ciò che ha mangiato in anticipo e di come scegliere una combinazione più sana di alimenti la prossima volta che fornirà un fonte di energia sostenuta e uniforme che durerà per tutta la partita.
    • Un mal di pancia dopo una festa di compleanno in cui sono stati serviti molti dolci è una grande opportunità per parlare del valore della moderazione e di come le leccornie possono essere un modo divertente per festeggiare a patto di non esagerare.
  4. Offri nuove verdure insieme a vecchi preferiti.
    • Per molti bambini, la familiarità offre un livello di comfort che dà loro il coraggio di espandersi. Mia figlia più piccola ha due vecchi “amorosi” o piccole coperte che ha sempre portato con sé a letto. Non importa dove dorme, se ha i suoi amori, dorme benissimo. Le verdure preferite possono avere lo stesso effetto. Se sai che a tuo figlio piacciono alcune verdure, servine di nuove allo stesso tempo e lascia che la vecchia favorita funga da “ponte alimentare”, che può aiutare tuo figlio a imparare ad apprezzare qualcosa di diverso.
  5. Vestili.
    • A volte un po ‘di burro, sale o formaggio è tutto ciò che serve per creare un amante dei broccoli o degli spinaci.
    • Una volta che la familiarità e l’accettazione sono state stabilite, puoi scegliere se renderlo un obiettivo lungo la strada per ridurre l’importo che usi.
  6. Coinvolgi i tuoi figli nella pianificazione / spesa / preparazione / cucina.
    • Questo suggerimento è estremamente efficace! Consentire ai bambini di partecipare alla pianificazione dei pasti, alla preparazione e alla cucina dà loro un senso di proprietà e controllo sulle loro scelte che, ammettiamolo, non è qualcosa che spesso hanno nella vita, in generale.
    • Coinvolgerli può essere semplice e include una gamma di opzioni che includono:
      • Consentendo loro di scegliere un paio di opzioni di verdure al supermercato o nel tuo carrello della spesa online.
      • Lasciando che lavino le verdure.
      • Lasciarli tagliare, sbucciare o tagliare le verdure (se appropriato per l’età).
      • Lasciando loro scegliere il metodo di preparazione.
      • Aiutandoli a partecipare al processo di cottura.
      • Visitare una fattoria e raccogliere insieme i prodotti che puoi portare a casa e mangiare.
      • Coltivare alcuni prodotti in un giardino di casa o anche alcune erbe fresche in una piccola pentola sul davanzale della finestra.
  7. Non aspettare una festa per tenere a portata di mano in frigorifero un vassoio per verdure e salse già pronto
    • Quando i bambini sono in fuga e cercano uno spuntino veloce per accompagnarli fino a cena o fino all’attività successiva, un vassoio preparato di verdure colorate nel frigorifero può essere l’opzione perfetta per un volo che promuove anche la salute.
    • Tieni a portata di mano i salutari per gusto e divertimento e potresti trovare il tuo vassoio vegetariano vuoto entro la fine della settimana!
  8. Avere una chiara comprensione della divisione delle responsabilità.
    • Una divisione di responsabilità funziona meglio quando i genitori decidono quando e dove vengono serviti i pasti e cosa sarà servito, ei bambini decidono se e quanto mangiare.
    • Evita battaglie e conflitti per il cibo!
    • D’altra parte, non preparare pasti speciali o offrire altri cibi oltre a quelli che hai già preparato se tuo figlio si rifiuta di mangiare ciò che è sulla tavola.

Nel tempo, rimarrai scioccato dall’efficacia di questa combinazione di strategie. Mi piacerebbe conoscere le tue esperienze – sentiti libero di scrivermi nella sezione commenti qui sotto!

I 10 migliori consigli per fare la spesa per una famiglia sana

Covid e Gravidanza: rischi, vaccini e rimedi