in

Gli unici traguardi di 6 mesi che contano

La maggior parte dei genitori esagera nel sesto mese. Smetti di stressarti e concentrati sui due (solo due) momenti di sviluppo che contano davvero.

Se non hai trascorso i primi mesi della vita di tuo figlio focalizzato sulle pietre miliari dello sviluppo del bambino , raggiungere il segno del semestre probabilmente lo metterà in primo piano. Sebbene raggiungere il traguardo dei 6 mesi sia un grande momento per i genitori, non è necessariamente un momento drammatico per lo sviluppo. A 6 mesi, i bambini sono nel raggio di alcune pietre miliari dello sviluppo sovrapposte, ma nulla dello sviluppo umano è legato a un particolare giorno del calendario.  

Molti genitori pensano alle pietre miliari in sequenza, con un’abilità che lascia il posto all’altra, nei tempi previsti, man mano che i bambini crescono. Ma in realtà, ogni bambino è un individuo complesso e unico che si sviluppa al proprio ritmo. Raggiungono traguardi in momenti diversi e in sequenze diverse. Potrebbe esserci un set di abilità “tipico” per i bambini di 6 mesi, ma nessun bambino sarà esattamente come descritto nei libri per bambini e sui siti per genitori, e va bene così.  

Le pietre miliari del bambino di 6 mesi più utili utilizzano comportamenti e tratti globali come metriche, piuttosto che un insieme di abilità specifiche. Tieni presente che hai sei mesi di esperienza con la crescita di tuo figlio. Se qualcosa sembra sbagliato, probabilmente lo è, ma se senti che il tuo bambino sta progredendo alla clip in cui è stato nei mesi precedenti, allora probabilmente tutto va bene. 

Pietra miliare #1 del bambino di 6 mesi: il bambino diventa seriamente curioso

Più di ogni piccola cosa che viene detto ai genitori di cercare a 6 mesi, i genitori vorranno vedere una generale inclinazione verso la curiosità. Come fai a sapere se il tuo bambino è curioso? Se ti ritrovi a fare domande al tuo bambino del tipo: “Cos’è stato? Che cos’è? L’hai sentito? Lo vedi?” è molto probabile che tu stia rispondendo ai segnali di curiosità del tuo bambino. Possono guardarsi intorno se sentono un nuovo suono o fissare intensamente una nuova vista o una nuova persona. Potrebbero allungare la mano e colpire un nuovo oggetto. Potrebbero masticare i giocattoli e girarli tra le mani. Spruzzeranno nei liquidi e faranno cadere oggetti. 

Questa curiosità si alimenta da sé e la sua presenza significa che i sistemi si integrano e lavorano insieme. La curiosità di un bambino di 6 mesi significa che sta cominciando a riconoscere ciò che è nuovo e ciò che è familiare. La capacità di esplorare gli oggetti con le mani e la bocca mostra che i muscoli si stanno sviluppando correttamente e il tuo bambino sta sviluppando la destrezza. Raggiungere gli oggetti o ascoltare attentamente nuovi suoni mostra che anche l’udito e la vista di un bambino stanno venendo avanti. 

Bandiere rosse: ti consigliamo di parlare con il tuo pediatra se il tuo bambino non mostra almeno una curiosità puntata nella sua vita quotidiana. Ciò è particolarmente vero se la mancanza di curiosità è accompagnata da svogliatezza o disinteresse per i genitori. 

Di cosa non dovresti preoccuparti : se il tuo bambino è un po ‘tranquillo o lento nell’esplorare l’ambiente circostante, non è davvero una grande preoccupazione, purché mostri una certa inclinazione alla curiosità. Colloca il comportamento del tuo bambino nel contesto dei mesi precedenti. Se sono sempre stati lenti a reagire ed esplorare, è più probabile che sia un prodotto del loro particolare temperamento piuttosto che un ritardo nello sviluppo. Tuttavia, qualsiasi preoccupazione dovrebbe essere portata a un pediatra.

Pietra miliare di 6 mesi n. 2: il bambino si muove

Al compimento dei 6 mesi alcuni bambini hanno effettivamente iniziato a padroneggiare il movimento (è ora di rendere la tua casa a prova di bambino !). Un piccolo numero di bambini nell’intervallo di 6 mesi può effettivamente mettersi sulle mani e sulle ginocchia e gattonare. Ma mentre alcuni bambini possono gattonare, molti altri non sono pronti per farlo. Alcuni bambini evitano del tutto di gattonare per muoversi, rotolare, sgambettare, camminare sul treppiede o trascinarsi. Se funziona per portarli dove vogliono andare, onestamente non importa. 

A 6 mesi molti bambini avranno sviluppato la forza centrale per tenersi in una posizione quasi seduta, usando le mani per sostenersi. Quando sono a pancia in giù, alcuni bambini hanno capito come rotolare, altri possono spingersi in avanti verso un oggetto che trovano interessante.

Il risultato è che un bambino di 6 mesi dovrebbe essere una creatura fisicamente attiva e relativamente determinata nella sua attività.

Bandiere rosse: a 6 mesi, i bambini dovrebbero avere un nucleo abbastanza forte e la capacità di coordinare i loro arti attorno a un compito. I genitori dovrebbero informare il loro pediatra se il loro bambino sembra particolarmente floscio, o sembra incapace o non disposto a muoversi, girare la testa o coordinare gli arti.  

Di cosa non dovresti preoccuparti : non preoccuparti di gattonare in particolare: questo non è l’obiettivo finale per il tuo futuro bambino bipede. Alcuni bambini gattonano, altri no. Alcuni bambini passano dal rotolare, andare in crociera e camminare. Non è necessario dedicare una quantità eccessiva di tempo a far gattonare il bambino. Basta dare loro l’opportunità di esplorare il loro mondo. 

Le pietre miliari dello sviluppo del bambino che contano

Ci sono meno pietre miliari dello sviluppo nel primo anno di vita del tuo bambino di quanto tu possa pensare. Ecco la tua guida mese per mese.

Momenti non traguardi nel sesto mese del bambino 

Verso i 6 mesi di età ascolterai e leggerai molto sulla capacità del tuo bambino di riconoscere la permanenza dell’oggetto. Questo è il concetto che gli oggetti e le persone non scompaiono semplicemente quando sono fuori vista. Ma c’è qualche controversia sul fatto che i bambini stiano appena iniziando a capire la permanenza dell’oggetto a 6 mesi o se stiano solo sviluppando la capacità di dimostrare di aver già compreso il concetto.

Gli unici traguardi di 5 mesi che contano

Gli unici traguardi di 4 mesi che contano