in

Gli unici traguardi di 4 mesi che contano

La maggior parte dei genitori esagera nel quarto mese. Smetti di stressarti e concentrati sui due (solo due) momenti di sviluppo che contano davvero.

Molti genitori presumono che le tappe dello sviluppo dovrebbero essere sequenziali. Ma i traguardi infantili non sono risultati distinti che i bambini raggiungono, sbloccando abilità come se salissero di livello in un videogioco. Alcuni bambini raggiungono i traguardi di 4 mesi in anticipo, mentre raggiungono altri traguardi in ritardo. Alcuni bambini possono saltare completamente una pietra miliare. Non c’è motivo per i genitori di stressarsi sulla maggior parte delle pietre miliari dello sviluppo: è sempre meglio guardare allo sviluppo di un bambino da una prospettiva olistica, piuttosto che attraverso un sottoinsieme di abilità specifiche. Dopotutto, il tuo bambino di 4 mesi non è solo un avatar che raccoglie un sacco di fantastiche abilità, anche se le abilità fantastiche si sviluppano a frotte a questa età. 

Nel quarto mese di vita, i bambini diventano sperimentatori naturali, e mentre i loro esperimenti possono essere dirompenti – “Cosa succede quando faccio cadere il ciuccio questa volta?” — sono importanti. All’età di 4 mesi, i bambini iniziano a conoscere il loro mondo e ti mostrano ciò che sanno.

Pietra miliare di 4 mesi n. 1: il bambino dovrebbe essere comunicativo

La comunicazione con il bambino è un po’ più sottile di quanto tu possa immaginare. In assenza della capacità di linguaggio, tuo figlio deve fare affidamento sugli strumenti che ha per cercare di attirare la tua attenzione. Quali sono? Piangere, tubare, afferrare, cadere, prendere a calci, ridacchiare, fare smorfie e guardare. 

Questi metodi di comunicazione non sono sempre piacevoli. Raccogliere il giocattolo caduto invecchia da qualche parte intorno alla decima volta e piangere non è mai divertente. Ma questi comportamenti sono importanti perché segnalano che il tuo bambino ha sviluppato alcune abilità importanti. Sorridere per farti sorridere significa che stanno diventando consapevoli della loro personalità. Far cadere oggetti da raccogliere significa che stanno acquisendo una comprensione di causa ed effetto. Guardare il tuo viso e ascoltare la tua voce prima di dare la propria risposta significa che stanno iniziando a capire le tue emozioni. 

Quando un bambino diventa più comunicativo, nel suo modo speciale di bambino, significa che il suo sviluppo motorio e quello cognitivo iniziano a funzionare di concerto. E mentre questi sistemi si uniscono, iniziano a connettere il tuo bambino a un mondo più ampio al di fuori di loro. La cosa più importante è che non tutti i bambini comunicheranno allo stesso modo. Cerca la modalità di comunicazione speciale del tuo bambino. 

Bandiere rosse: se il tuo bambino non segue gli oggetti con gli occhi, o non vocalizza o non reagisce al tuo viso entro 4 mesi, potrebbe essere indicativo di un problema con lo sviluppo cognitivo. Anche se non c’è motivo di essere terribilmente preoccupato se la salute del tuo bambino è sana, è sicuramente qualcosa di cui vorresti discutere con il pediatra del tuo bambino

Cosa non dovresti sottolineare: essere comunicativo non significa che il tuo bambino firmerà o dirà parole reali. Per lo più, vorranno solo assicurarsi di avere la tua attenzione. Daglielo, certo, ma lascia che siano anche loro a guidare. Non ha senso cercare di insegnare loro più parole attraverso DVD o flashcard. Quelle cose non aiuteranno. Parla con loro come faresti normalmente.  

Pietra miliare di 4 mesi n. 2: il bambino dovrebbe essere più forte

Fisicamente, i tipici sistemi motori dei bambini sembrano “accendersi” in un modo specifico: dalla testa ai piedi e dal centro del corpo verso l’esterno. Vale a dire che sviluppano il controllo e la destrezza su questi sistemi in un modo dall’alto verso il basso, middle-out. Man mano che si esercitano usando tutti questi muscoli, dal collo al core, alle gambe, e dalle braccia alle mani alle dita, diventeranno più forti. 

Non è che il tuo bambino solleverà pesi a 4 mesi, ma dovrebbe usare i suoi sistemi insieme per esplorare il suo mondo. Potrebbero spingersi su ed essere in grado di allungare la mano durante l’ora della pancia. Potrebbero tenere le braccia tese e tirare mentre i genitori li aiutano a mettersi seduti. Sembreranno abbastanza stabili e potranno guardarsi intorno liberamente, allungando la mano per giocare ed esplorare. E quando i genitori li tengono in posizione eretta, dovrebbero essere abbastanza forti da sostenere il loro peso senza che le ginocchia cedano. 

Bandiere rosse: un bambino con movimenti irregolari che non sembra avere il controllo sulla testa potrebbe non svilupparsi normalmente. I bambini che stanno lottando con lo sviluppo fisico potrebbero avere la tendenza a tenere gli arti rimboccati e potrebbero semplicemente sembrare svogliati e flosci.

Di cosa non dovresti preoccuparti: a 4 mesi, non è necessario che il tuo bambino sappia come rotolare. Se sono comunque forti e vigili, il movimento alla fine arriverà, così come la capacità di sedersi in modo indipendente e alla fine muoversi da soli. 

Le pietre miliari del bambino che contano

Ci sono meno pietre miliari dello sviluppo nel primo anno di vita del tuo bambino di quanto tu possa pensare. Ecco la tua guida mese per mese.

Momenti non traguardi nel quarto mese del bambino 

I bambini di quattro mesi dovrebbero fare un paio di pisolini durante il giorno insieme a un’intera notte di sonno. Questa è una buona notizia, ma tieni presente che dormire tutta la notte non significa dormire senza rumore. Si sveglieranno naturalmente tra i cicli di sonno proprio come gli adulti. Quindi, prima di precipitarti, vedi se possono sistemarsi da soli. 

Inoltre, dai un’occhiata agli occhi del tuo bambino . Stranamente, il colore potrebbe cambiare leggermente e potresti non sapere su quale colore si sistemeranno i loro occhi per qualche altra settimana. Questo è naturale, anche se un po’ triste. Addio, baby blues. 

Gli unici traguardi di 6 mesi che contano

Vuoi conoscere la salute del tuo bambino? Hai bisogno di conoscere il tuo Exposome