in

Come trovare la scarpa (e la vestibilità) migliore per il tuo bambino

Scegli vestibilità e funzionalità rispetto alla moda

Quando vai a fare la spesa per i tuoi bambini, sei sopraffatto dalle scelte di scarpe? Si è tentati di scegliere il paio più adorabile, ma la scelta della scarpa migliore per il tuo bambino o bambina dipende più dalla vestibilità e dalla funzionalità che dalla moda. Fare lo sforzo per ottenere una buona forma ora aiuta a sviluppare i loro piedi sani per tutta la vita.

“Il piede di un bambino può continuare a crescere fino a circa 18 anni”, afferma il chirurgo del piede e della caviglia Nicole Nicolosi, DPM . “Ecco perché la calzata e la funzionalità adeguate della scarpa sono così vitali per la salute e lo sviluppo del piede di tuo figlio.”

A breve termine, le scarpe che non si adattano correttamente possono creare dolore ai piedi per il tuo piccolo, insieme a calli , duroni, unghie incarnite o vesciche.

A lungo termine, possono svilupparsi problemi più seri come deformità del piede e delle dita dei piedi . Se tuo figlio indossa scarpe inadatte durante i suoi anni di sviluppo, specialmente prima dei 5 anni, può anche portare ad altri problemi a lungo termine con la postura o camminare, o può persino causare mal di schiena più avanti nella vita.

In effetti, molti problemi ai piedi nell’età adulta iniziano con scarpe inadatte o cattive esperienze ai piedi durante l’infanzia, afferma il dott. Nicolosi.

Offre cinque suggerimenti per aiutarti a uscire con la coppia migliore:

1. Fai misurare i piedi di tuo figlio

Fai misurare i piedi di tuo figlio in un negozio di scarpe invece di provare a farlo da solo a casa. Un addetto al negozio avrà la migliore attrezzatura per trovare la lunghezza e la larghezza corrette per i piedi di tuo figlio.

Suggerimento aggiuntivo: è meglio tenere il tuo piccolo in piedi e mettere un po’ di peso su ciascun piede, che lo allunga per una misurazione più accurata.

2. Non comprare troppo grande

Uno dei problemi più comuni che vede il dottor Nicolosi è che i genitori comprano scarpe troppo grandi per i loro figli. Questo è particolarmente preoccupante per neonati e bambini piccoli che stanno appena imparando a camminare e sono spesso traballanti in piedi, dice.

“I genitori spesso comprano scarpe più grandi pensando che i loro figli le cresceranno e dureranno più a lungo”, dice. “Ma la realtà è che le scarpe di mezza o intera taglia troppo grandi lasciano il bambino vulnerabile a inciampi e cadute che potrebbero causare lesioni”.

3. Controlla sempre le dita dei piedi

Larghezza e profondità adeguate nella parte anteriore della scarpa, o puntale, aiutano a prevenire il sovraffollamento o l’aumento della pressione sulle dita dei piedi. Assicurati che tuo figlio possa muovere facilmente la parte anteriore del piede nelle sue scarpe e muovere le dita dei piedi liberamente, senza scivolare o schiacciare le dita dei piedi.

Lascia tra 1 e 2 centimetri (o circa un pollice di larghezza) dalla punta più lunga alla parte anteriore della scarpa. Più di 3 cm è troppo grande; meno di 1 cm è troppo piccolo, dice il dottor Nicolosi.

4. La funzione batte lo stile: cerca supporto

I bambini di solito sono energici e amano lo sport e altre attività fisiche, quindi è meglio scegliere scarpe da ginnastica chiuse con supporto per arco, dice il dott. Nicolosi.

Le suole in gomma sono ottime anche per i bambini perché hanno una maggiore resistenza allo scivolamento e aiutano a ridurre il rischio di cadute. Le suole dure consentono un supporto migliore, mentre una scarpa che puoi piegare liberamente avanti e indietro (suola morbida) offre pochissimo supporto e controllo del movimento del piede, dice.

L’ American Orthopaedic Foot and Ankle Society suggerisce anche l’acquisto di scarpe realizzate con materiali traspiranti come pelle, tela o rete. I piedi dei bambini tendono a sudare più dei piedi degli adulti. Questi materiali possono aiutare con il flusso d’aria.

5. Se la scarpa non si adatta, sostituirla

Se tuo figlio è negli anni della crescita, potrebbe essere necessario controllare e sostituire le scarpe ogni tre o quattro mesi, afferma il dott. Nicolosi.

I piedi dei bambini spesso crescono di circa la metà in quel periodo e hanno bisogno di molto spazio per consentire ai loro piedi di crescere correttamente, dice.

Prenditi il ​​tempo necessario per misurare e adattare le scarpe correttamente e scegli stili che offrano un buon supporto e farai partire i tuoi figli con il piede giusto per tutta la vita.

Hai bisogno di convincere tuo figlio a indossare un cappotto? Ecco come

Tuo figlio subisce abusi? Fai attenzione a questi segni