in

Come può funzionare il metodo di addestramento vasino senza pantaloni

Il vasino addestrare i bambini con disabilità è un’avventura. Sei pronto per farlo? Questo metodo senza pantaloni è ciò che alla fine ha funzionato per mio figlio quando aveva 5 anni. Avevamo solo bisogno di farlo per pochi giorni, ed era addestrato sia di giorno che di notte.
Anche se penso che le tecniche che abbiamo usato abbiano aiutato a ottenere questo risultato con un minimo di disordine, il fattore più importante è stato il tempismo.1

1. Preparati, preparati …

Nessun trucco o talento genitoriale può battere la fortuna di provare questo quando tuo figlio si trova nel posto giusto dal punto di vista dello sviluppo. Se sei certo che sia il corpo di tuo figlio a dirti di iniziare la formazione e non solo il tuo terapista, insegnante o suocera, continua.

Metti da parte una settimana per concentrarti su assolutamente nient’altro

Niente scuola, niente lavoro, niente date di gioco, niente uscite, niente visitatori, niente di niente. Questa è una faccenda seria per tuo figlio. Trattalo seriamente. Se possibile, scegli una settimana durante l’estate o un periodo di clima caldo in modo che il fondo nudo non si congeli.

Raccogli le tue provviste

Per far funzionare questo metodo “senza pantaloni”, avrai bisogno di:
  • Un vasino portatile
  • Una fodera impermeabile per presepe
  • Una lunga maglietta che copre le parti intime di tuo figlio
  • “Ciabatte da piscina” o infradito
  • Costume da bagno sciolto da ragazzo.

2. Partire! (Nel vasino, per favore)

All’inizio della tua settimana programmata, vesti tuo figlio con nient’altro che la lunga maglietta che copre i privati. Niente pannolini, niente mutande, niente pantaloni o gonna, niente calze o scarpe, solo la maglietta. Spiega a tuo figlio che questo sarà il suo vestito per i prossimi giorni.

Ovunque vada il tuo bambino, seguiranno il vasino e il rivestimento della culla

Se stanno guardando la TV, sono seduti sul vasino. Se stanno colorando, hai portato il vasino su un tavolino da caffè per loro. Se stanno giocando sul pavimento, sono seduti sul rivestimento della culla. Mangiano i pasti allo stesso tavolo basso o sul pavimento.

Limita il gioco esterno a un’area privata

Se c’è un’area sicura del tuo cortile, puoi lasciare che tuo figlio corra in giro. In caso contrario, è al chiuso e sul rivestimento della culla per tutta la durata.

Tenere i viaggi lontano da casa brevi e rari

Se devi assolutamente portare tuo figlio da qualche parte – e cercare di non farlo, e certamente non per più di un breve viaggio – aggiungi un paio di calzoncini da bagno larghi da ragazzo e scarpe da piscina o infradito al vestito della maglietta di tuo figlio. L’idea è di stare lontano da tutto ciò che sarebbe un problema se si bagnasse. Metti la fodera della culla e forse uno o due asciugamani sul seggiolino auto del tuo bambino e torna a casa velocemente.

Continua per una settimana o fino a quando tuo figlio non ottiene il programma vasino

Se sei deciso e davvero coerente, questo metodo dovrebbe concentrare l’attenzione di tuo figlio sulle sue esigenze di vasino.

3. Valuta il tuo successo

La linea di fondo sull’addestramento del vasino ai bambini con disabilità è che lo faranno quando saranno pronti . Questa prontezza può essere influenzata da fattori fisici, evolutivi, emotivi o sensoriali che non rispondono a tangenti e minacce. Quando si tratta di vasino, i bambini hanno tutte le carte in mano e se non vogliono o non possono collaborare, è quasi impossibile farle. Se dopo una settimana di prova del metodo No-Pants, non vedi un reale miglioramento nella capacità di tuo figlio di percepire la necessità di andare a consegnare la merce nel vasino, è un buon segno che il momento potrebbe non essere quello giusto per formazione. Mettilo dentro, rimetti i pannolini e dai a tutti un po ‘di riposo. Il tempo di tuo figlio arriverà.

Godersi le vacanze con il tuo bambino con esigenze speciali

Strumenti scolastici per bambini con bisogni speciali