in

Come affrontare la sudorazione notturna durante la gravidanza

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Sei incinta? Ti sei svegliato nel cuore della notte per trovare i tuoi vestiti intrisi di sudore? Dormire tutta la notte è già abbastanza difficile quando ti aspetti, ma molte donne si trovano in balia di un’intensa sudorazione che non fa che peggiorare le cose. Questo può essere particolarmente frustrante perché dormire bene è essenziale per ogni madre e per il bambino che sta trasportando. Probabilmente hai domande scottanti. Perché soffri di sudorazione notturna? Cosa si può fare su di loro?

Cosa sono i sudori notturni?

L’iperidrosi notturna, o sudorazione notturna, si riferisce alla sovrabbondanza di sudore che alcune donne sperimentano durante la gravidanza mentre dormono . La sudorazione notturna non significa semplicemente sentirsi più caldo di notte, o sudare più del solito, ma significa sudare in eccesso. Se soffri di sudorazione notturna, probabilmente suderai attraverso i vestiti. La maggior parte delle donne incinte con iperidrosi notturna scopre di non riuscire a dormire tutta la notte perché il loro letto si inzuppa. Altri sintomi sono anche comunemente collegati alla sudorazione notturna:
  • Nausea .
  • Mal di testa .

Quali sono le cause della sudorazione notturna in gravidanza?

La sudorazione notturna è un fenomeno fisico e neurologico – spieghiamo. Il tuo cervello controlla la tua temperatura corporea. Quando il tuo corpo diventa troppo caldo, una parte del tuo cervello chiamata ipotalamo va a lavorare, inducendo il tuo corpo a produrre sudore. Quando il sudore evapora sulla pelle, ti raffreddi. Non è che sei surriscaldato quando sei incinta, quindi cosa sta causando l’ipotalamo di aumentare l’aria condizionata del tuo corpo? Durante la gravidanza, i tuoi ormoni cambiano rapidamente. Quando i tuoi estrogeni diminuiscono, l’ipotalamo crede che tu sia troppo caldo e invia segnali al tuo corpo per iniziare a sudare (1) . Poiché l’ipotalamo controlla anche il sonno, la sudorazione si verifica generalmente di notte.

I trimestri e la sudorazione notturna

Quando è più probabile che si verifichino sudorazioni notturne? In base al flusso e riflusso generale degli ormoni, hai maggiori possibilità di sperimentare sudorazioni notturne durante il primo e il terzo trimestre. Questo è quando il tuo corpo sperimenterà le fluttuazioni più ormonali (2) . Il tuo secondo trimestre dovrebbe essere una navigazione tranquilla e la maggior parte delle donne scopre che i loro ormoni iniziano a tornare ai livelli normali circa un mese dopo il parto. Tuttavia, ogni donna è diversa e la tua esperienza con la sudorazione notturna può essere unica. Dovresti sempre parlare con il tuo medico se hai domande o dubbi.

Altre cause di sudorazione notturna

Durante la gravidanza, la sudorazione notturna è abbastanza comune e non è indice di malattie gravi. In effetti, potresti avvertire sudorazioni notturne nel primo periodo postpartum. È uno dei modi in cui il tuo corpo si sbarazza del fluido extra che hai portato durante la gravidanza dall’aumento dell’afflusso di sangue. Tuttavia, se soffri di sudorazione notturna e non sei incinta, o se è passato molto tempo da quando hai partorito, parla con il tuo medico. La sudorazione notturna è stata collegata a determinati disturbi, farmaci e persino al cancro. Il medico può assicurarsi che la sudorazione notturna non sia causata da qualcosa di più serio. È anche importante notare che molte donne avranno anche sudorazioni notturne durante la menopausa quando i loro livelli di estrogeni diminuiscono.

5 modi per trattare la sudorazione notturna

Mentre percorri le montagne russe ormonali note come gravidanza, probabilmente ti sei reso conto che controllare i tuoi ormoni è impossibile. Sfortunatamente, questo significa che è anche impossibile evitare completamente la sudorazione notturna. Tuttavia, ci sono cose che puoi fare per ridurre al minimo le possibilità di sudorazione notturna e rendere sopportabile la sudorazione eccessiva. Ecco cinque cose da tenere a mente se soffri di sudorazione notturna:

1. Valuta il tuo ambiente

Prima di tutto, mantieni fresco il tuo ambiente. Fai funzionare il condizionatore d’aria di notte o investi in qualche fan in più. Quindi, dai un’occhiata al tuo letto. Ci sono molte coperte? Rimuovi più fogli che puoi. Assicurati che la tua biancheria da letto sia fatta di tessuto leggero e traspirante come il cotone. Evita i tessuti sintetici e le trapunte con imbottitura pesante.

2. Valuta la tua dieta

I cibi piccanti e acidi non ti fanno sentire solo caldo sulla lingua. Possono innescare una temperatura corporea più alta e sudorazioni notturne. Fai del tuo meglio per evitare (3) :
  • Bevande contenenti caffeina .
  • Caffè .
  • Cibi piccanti.
  • Alimenti ricchi di grassi.
  • Alimenti ricchi di zuccheri.
Dovresti anche evitare di mangiare o bere circa due o tre ore prima di andare a letto.Lettura correlata Saggezza acquosaRimanere idratati è un’altra parte importante della cura di sé a cui prestare attenzione. Assicurati di bere quegli otto bicchieri d’acqua al giorno, soprattutto se fa caldo!

3. Valuta i tuoi vestiti

Cosa indossi a letto? La maggior parte delle donne incinte che soffrono di sudorazione notturna dovrebbero mantenere i loro strati al minimo e attenersi a tessuti leggeri e naturali. Un’altra opzione? Prova l’ abbigliamento sportivo . Mentre i tessuti sintetici sono normalmente un grande no-no, molti capi di abbigliamento sportivo sono stati progettati per assorbire l’umidità dal corpo. Assicurati solo che non siano troppo stretti e restrittivi.

4. Valuta il tuo peso

Un certo aumento di peso può contribuire all’aumento della temperatura corporea. Discuti con il tuo medico come si presenta per te un peso sano in gravidanza. Fai esercizio quando possibile , ma evita di farlo subito prima di andare a letto o durante le parti più calde della giornata. Stai fresco in piscinaVisita la tua palestra locale o il centro comunitario e prova i giri o una lezione di aerobica acquatica. L’acqua ti aiuterà a mantenere le articolazioni al sicuro mentre porti il ​​peso del tuo bambino e ti raffredda!

5. Valuta le tue emozioni

C’è un motivo per cui emozioni intense come la rabbia vengono descritte come persone che ti rendono “testa calda”. Possono effettivamente aumentare la temperatura corporea. Cerca di ridurre lo stress e l’ansia nella tua vita: questo può aiutare ad alleviare la sudorazione notturna e migliorare la tua salute generale. Ti consigliamo di creare una routine della buonanotte pensata per calmarti. Ogni notte, cerca di mettere giù il telefono o altri dispositivi elettronici almeno trenta minuti prima di andare a letto. Alcune cose che puoi provare a produrre uno stato mentale più calmo prima di dormire includono:
  • Meditazione.
  • Scrivere sul diario.
  • Leggere un libro o una rivista.
  • Parlare con un partner.
  • Pose yoga delicate.

Come tornare a dormire dopo la sudorazione notturna

Cosa dovresti fare quando ti svegli nel cuore della notte, fradicio di sudore? Questi pochi suggerimenti ti aiuteranno a tornare a dormire con facilità.

1. Essere preparato

Tieni alcuni elementi essenziali nelle vicinanze per evitare di armeggiare nelle prime ore del mattino. Questi articoli potrebbero includere un cambio di vestiti, una bottiglia d’acqua, un piccolo ventilatore e un asciugamano. Quando ti svegli, asciugati e bevi dell’acqua.

2. Fare un cambiamento

Non è sempre facile cambiare le lenzuola e le lenzuola di notte. Se non hai tempo o energie, stendi un asciugamano grande e comodo sul letto su cui dormire. Quindi, posiziona un nuovo lenzuolo o una coperta leggera sopra di te. Puoi gestire le lenzuola la mattina!

3. Rilassare

La cosa più importante da fare è rilassarsi in modo da poter tornare a dormire. Potresti sentirti imbarazzato, frustrato ed esausto , ma non è colpa tua ed è perfettamente naturale. Elimina un po ‘di stress impostando una routine di “riaddormentarsi”. Ascolta suoni rilassanti, sorseggia un po ‘d’acqua o fai respiri profondi.Potresti voler ascoltare mantra di nascita positivi per aiutarti ad addormentarti. Questi mantra ti aiuteranno a mantenere un atteggiamento positivo e, allenando il tuo cervello a rilassarsi, queste stesse tracce ti daranno sollievo durante il travaglio!

Cosa comprare per la sudorazione notturna

Se durante la gravidanza si verificano spesso sudorazioni notturne, sul mercato è disponibile un’ampia varietà di prodotti per aiutare a ridurre o alleviare alcuni dei sintomi. Sono solo una ricerca su Google o Amazon di distanza.

1. Tappetini per cuscino rinfrescanti

Infila uno di questi sotto il cuscino per disperdere facilmente il calore corporeo. Alcuni tappetini rinfrescanti fungono anche da impacchi di ghiaccio o riscaldanti.

2. Fogli che assorbono l’umidità

Proprio come gli attrezzi sportivi, le lenzuola traspiranti sono progettate per allontanare il sudore dal corpo, mantenendo la pelle asciutta.

3. Sistemi di raffreddamento a letto

Anche se sul lato più costoso quando si tratta di soluzioni per il sudore notturno, un sistema di raffreddamento del letto è un’ottima idea se hai un partner che ha bisogno del suo lato caldo mentre stai fresco. Questo perché alcuni modelli hanno caratteristiche che consentono di regolare entrambi i lati del letto a temperature diverse.Altro su questo argomento

Sopravvivere ai sudori notturni

Con un po ‘di know-how e preparazione, puoi sopravvivere alla sudorazione notturna. Anche se può essere scomodo, la sudorazione eccessiva è una parte naturale della gravidanza per molte donne. Se sei preoccupato per qualsiasi motivo, non esitare a parlare con il tuo medico o l’ostetrica.

Come dormire con un cuscino per la gravidanza

Gli integratori di melatonina sono sicuri durante la gravidanza?