in

Avere il tuo bambino che usa un disinfettante per le mani potrebbe significare meno giorni persi dall’asilo nido?

Studio: i disinfettanti hanno prevenuto più infezioni respiratorie rispetto all’acqua e al sapone

Il numero di giorni in cui tuo figlio è a casa malato con il naso che cola o la tosse potrebbe essere collegato al fatto che i tuoi fornitori di asilo nido usino disinfettante per le mani a base di alcol o semplice acqua e sapone.

Uno studio recente ha esaminato quale opzione fosse più efficace nel mantenere i più piccoli liberi dalle infezioni respiratorie . I ricercatori hanno esaminato 911 bambini di età compresa tra 0 e 3 anni iscritti negli asili nido.

Hanno diviso i bambini in tre gruppi: un gruppo ha svolto la normale routine di pulizia delle mani, un gruppo è stato istruito su come lavarsi correttamente con sapone liquido per le mani e il terzo gruppo ha utilizzato disinfettanti liquidi per le mani.

I ricercatori hanno scoperto che in un periodo di otto mesi, il gruppo di bambini che usava i disinfettanti per le mani aveva il 23% in meno di infezioni respiratorie.

La facilità d’uso potrebbe essere in gioco

“Non è necessariamente che acqua e sapone siano meno efficaci, ma piuttosto che i bambini molto piccoli non sono così bravi a lavarsi le mani”, afferma l’esperto di malattie infettive pediatriche Frank Esper, MD , che non ha preso parte allo studio. “È una situazione molto più complicata mettere il sapone sulle mani, strizzarlo sotto l’acqua e farlo bene per 20 secondi, al contrario di una spruzzata di disinfettante alcolico e strofinare, strofinare, strofinare e il gioco è fatto.”

Il dottor Esper afferma che i risultati dello studio non sono affatto un motivo per abbandonare l’uso di acqua e sapone. Entrambi i metodi sono in realtà molto efficaci nel fermare le infezioni.

Insegnare il corretto lavaggio delle mani è fondamentale

Semmai, il dottor Esper dice che questo studio indica il fatto che i bambini piccoli dovrebbero continuare a usare acqua e sapone, ma che è importante insegnare l’abilità di lavarsi le mani correttamente ai più piccoli. In questo modo possono dominarlo man mano che invecchiano.

“I bambini e i bambini dovrebbero contrarre infezioni, succederà”, afferma il dott. Esper. “Ma quanto gravemente vengono infettati e quanto spesso vengono infettati, è qualcosa che può essere controllato con una buona igiene delle mani”.

È meglio supervisionare le routine di igiene delle mani per i bambini molto piccoli, osserva, indipendentemente dal fatto che utilizzino sapone o disinfettante. È necessario assicurarsi che si lavino a fondo e utilizzino i prodotti per la pulizia in modo corretto e sicuro.

Suicidio adolescenziale: cosa dovrebbero sapere i genitori sui segnali di pericolo e prevenzione

I bambini più piccoli della classe hanno maggiori probabilità di avere l’ADHD