in

Perché il latte no e lo yogurt sì?

Molte persone, tanti piccoli, sono intolleranti al latte vaccino. Posto che non bisognerebbe per nessun motivo dare ai piccoli latte vaccino prima del compimento dei 12 mesi, perché evitare il latte e non lo yogurt che di latte è fatto?

La risposta è semplice.

Advertising

Come il latte, lo yogurt ha un alto valore nutrizionale perché contiene preziose proteine e soprattutto il calcio. Tuttavia lo yogurt è molto più digeribile del latte perché durante la sua preparazione (cioè la fermentazione) lo zucchero del latte, il lattosio, viene scisso in zuccheri semplici, facilmente assimilabili dall’organismo. Per questo motivo è quindi adatto per bimbi molto piccoli (è la tipica prima merendina che si dà in svezzamento) e anche per chi soffre di intolleranze.

Se siete interessati all’argomento latte vaccino, vi metto qui un documento un po’ allarmista ma interessante sui vantaggi e potenziali danni che l’assunzione prematura di latte vaccino può causare nei bimbi. Sono gli atti di un convegno tenutosi recentemente a Verona. I dati sono molto aggiornati e precisi, la ricerca è ben documentata. Per il resto, vedete voi. Ciao!

 

Latte vaccino e prima infanzia.pdf (866,4 KB)

Advertising

What do you think?

Advertising
Advertising

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0
Advertising

E oggi… sciopero!

Antibiotici ai bambini. Si o no?