in

101 nomi di bambini che iniziano con la lettera A

Scegliere il nome di un bambino è una delle decisioni più importanti che dovremo prendere quando avremo un bambino. Molte volte prendiamo ispirazione dalla cultura che ci circonda, mentre altre volte ci piacciono semplicemente certi suoni o testi.

In precedenza abbiamo condiviso 101 nomi per ragazza che iniziano con la lettera A, quindi se ti piace come suona la prima lettera dell’alfabeto ma ti aspetti un ragazzo, condividiamo più di cento nomi per ragazzo che iniziano con la lettera A.

  • Aaronne: di origine ebraica, significa “illuminato” e “uomo della montagna”.
  • Abdel: di origine araba, significa “giusto, adoratore”.
  • Abdiel: nome maschile di origine biblica, significa “colui che serve Dio”.
  • Abdul: nome arabo, significa “servo di Dio”.
  • Abele: nome biblico derivato dall’assiro ‘habel’, figlio.
  • Abelardo: di origine germanica, significa “principe forte”.
  • Abner: di origine ebraica, significa “mio padre è luce”.
  • Abramo: significa “padre del popolo”.
  • Adal: di origine tedesca, significa “nobile”.
  • Adalberto: nome germanico, composto da adal (nobile) e behrt (luminosità, splendore), che significa “colui che brilla per la sua nobiltà”.
  • Adamo: di origine ebraica, secondo la Bibbia fu il primo uomo creato da Dio.
  • Adel: di origine libanese, significa “equità e giustizia”.
  • Adib: di origine araba, significa “educato, colto”.
  • Adolfo: di origine tedesca, significa “lupo, nobile”.
  • Adonai: è uno dei nomi dati a Dio nella Bibbia.
  • Adone: Bel giovane della mitologia greca.
  • Adrià: forma catalana di Adrián, che è di origine latina e significa “colui che viene dal mare”.
  • Adriano: nome di origine latina “hadrianus” che si riferisce alla famiglia romana naturale di Hadria (vicino al mare Adriatico). Il suo significato è “Colui che viene dal mare” o “Colui che ha il mare Adriatico vicino”.
  • Adriel: di origine ebraica, significa “uomo che appartiene al popolo di Dio”.
  • Adrien: versione francese di Adrian.
  • Agustí: forma catalana di Augusto, che significa “grande, venerabile”.
  • Aidan: di origine irlandese, significa “fuoco”.
  • Aike: di origine inglese, significa “quercia o fatta di quercia”
  • Aimar o Aymar: nome unisex, di origine tedesca, significa “casa-fortezza”.
  • Aitor: deriva dall’espressione suletina aitoren semea, che significa ‘nobile’, dal basco aita onen semea, “figlio di buoni genitori”.
  • Akira: di origine giapponese, significa “brillante”.
  • Akram: di origine araba, significa “molto generoso”.
  • Alan: Ha diverse origini, una delle quali è quella celtica, il cui significato è “bell’uomo”.
  • Alani: significa “Arancio” in hawaiano.
  • Alberto: significa “colui che brilla per la sua nobiltà”.
  • Albino: di origine latina, significa “bianco” in basco.
  • Aldair: di origine celtica, significa “luogo dei cavalli”.
  • Aldo: significa “uno di nobile origine e possessore di esperienza”.
  • Alessandro: significa “protettore o vincitore degli uomini”.
  • Aleph: di origine ebraica, significa “leader”.
  • Alessandro: Variante italiana di Alejandro.
  • Alexander: variante di Alexander in inglese.
  • Alessio: di origine greca, è un diminutivo di Alessandro.
  • Alfie: diminutivo in inglese di Alfredo.
  • Alfonso: significa “guerriero preparato per il combattimento”.
  • Alfredo: di origine tedesca, significa “colui che consiglia sempre la pace”.
  • Ali: di origine araba, significa “sublime”.
  • Alistair: di origine scozzese, significa “difensore, protettore”.
  • Alonso: di origine germanica, significa “colui che è disposto a combattere”.
  • Alphonse: variante francese di Alfonso.
  • Altair: di origine araba, è la dodicesima stella più luminosa del cielo notturno e la più luminosa della Costellazione dell’Aquila.
  • Álvaro: nome di origine germanica, derivato da “alwar”, che significa “Colui che è avvertito” o “Colui che è il difensore di tutti”.
  • Amadeo: nome latino che significa “colui che ama Dio”.
  • Amaro: di origine latina, significa “quello dalla carnagione marrone”.
  • Amaru: di origine quechua, è il serpente sacro che rappresenta l’infinito.
  • Amaury: variante di Mauritius, che significa “bruna”.
  • Amir: di origine araba, significa “ministro del re”.
  • Andoni: variante basca di Antonio, che significa “coraggioso”.
  • Ander: variante basca di Andrés.
  • Anderson: Anche se di solito è un cognome che significa “figlio di Andrew”, è anche usato come nome proprio.
  • Andrea: nome italiano che viene usato sia per il maschio che per la femmina, significa “uomo, forza vitale”.
  • Andrea: significa “uomo forte”.
  • Andreu: forma catalana di Andrés.
  • Angelo: è un nome di origine greca (Ággelos), che significa “Messaggero”.
  • Angus: nome scozzese, deriva dal gaelico aonghus: aon, “uno” e ghus, “opzione”.
  • Annibale: di origine fenicia, significa “signore generoso”.
  • Anselmo: di origine germanica, significa “il protetto degli dei”.
  • Antonio: nome di origine greca derivato dalla variante Antonius (in latino), il cui significato è “colui che affronta i suoi avversari” o “coraggioso”.
  • Antxon: come Andoni, è una variante basca di Antonio o Antón.
  • Anuar: derivato da Anwar, è un nome di origine araba che significa “più luminoso”.
  • Apollo: Dio greco della luce.
  • Achille: è il grande eroe dell’epopea di, il più grande guerriero del campo dei Greci. Significa “Colui che combatte senza spada”.
  • Aramis: nome di origine araba, è uno dei tre moschettieri del libro di Alexandre Dumas.
  • Aran: parola basca che significa “valle”.
  • Aratz: è un aggettivo in basco che ha il significato di “pulito”.
  • Archibald: di origine germanica, significa “audace, prezioso”.
  • Archie: diminutivo di Archibald.
  • Ardaitz: di origine basca, è un villaggio nella valle di Erro.
  • Aren: nome vichingo, il cui significato è “colui che regna come un’aquila”.
  • Argenis: di origine greca, significa “principio, principe”.
  • Argi: significa “luce” in basco. È usato come equivalente maschile del nome femminile “Argia”.
  • Argider: nome di origine basca, composto dalle parole basche argi “luce, chiarezza” e eder “bello”.
  • Ari: deriva dall’antico danese, significa “aquila”.
  • Ariel: di origine ebraica, il suo significato è “Leone di Dio”.
  • Aris: diminutivo di Aristeo, che significa “il migliore”.
  • Aritz: di origine basca, è il nome del villaggio della cendea di Itza e del Monte Leitza.
  • Armando: significa “uomo forte e coraggioso”.
  • Armin: dall’antico tedesco, significa “eroe”.
  • Arnau: forma catalana di Arnold.
  • Arnold: di origine germanica, significa “forte come le aquile”.
  • Arnolfo: nome germanico composto, che significa “aquila lupo”.
  • Artis: di origine scozzese, significa “orso” o “orso”
  • Artù: gli viene attribuita un’origine celtica derivata artos (orso) e rixs (re), cioè “re degli orsi”.
  • Asaf: di origine ebraica, significa “chi si raduna per Dio”.
  • Asgard: Nella mitologia norrena, è uno dei nove regni.
  • Asher: di origine ebraica significa “uomo felice”.
  • Aslan: di origine turca, che significa “leone”.
  • Asteri: equivalente basco dell’Asterio castigliano. Di origine greca, significa “stella”.
  • Astor: di origine francese, significa “falco”.
  • Atticus: di origine latina significa “di Atene”. È diventato popolare negli anni ’60 e ora ritorna grazie ad Atticus Finch, protagonista del romanzo To Kill a Mockingbird, dello scrittore Harper Lee.
  • Augusto: significa “colui che è stato consacrato dagli auguri”.
  • Aurelio: nome di origine latina che significa “splendente, dorato”.
  • Austin: deriva dal latino, il suo significato è “Majestic Dignity”
  • Axel: di origine scandinava, danese o tedesca, e significa “combattente universale”.
  • Azai: di origine aramaica, significa “forza”.
  • Aziel: di origine ebraica, significa “Dio è la mia forza”.

101 nomi di ragazze che iniziano con la lettera B

Svezzamento rispettoso – Come smettere di allattare il bambino a poco a poco